Utente 168XXX
gentilissimi
ho 24 anni con l'ultima ragazza che ho avuto avevo problemi nella penetrazione forse a causa del frenulo che non mi fa scorrere bene il prepuzio... anche se il glande viene scoperto ma il frenulo arriva in trazione (anche se non piega l'asta) e farò a breve un consulto urologico per questo...
quando l'urologo dovrà controllare se questo benedetto frenulo è effettivamente corto lo dovrà fare con il pene in erezione o no?
un altra domanda, ci sono indagini diagnostiche che fanno capire all'urologo se ho anche problemi di eiaculazione precoce ?

saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,in uro-andrologo esperto,sa valutare l'influenza del frenulo sul meccanismo erettile.Piu' complessa e' la estrapolazione di una eiaculazione precoce,verso cui una diagnosi obiettiva,strumentale ed ormonale puo' risultare utile.Cordialita'.