Utente 136XXX
Buongiorno,
avrei una curiosità sulle creme da uomo a base di fosfatidilcolina.
Vengono largamente distribuite sul web promettendo risultati soddisfacenti come aiuto per la riduzione dell'adipe localizzato su girovita e addome come utilizzo a livello topico.
E' possibile che dia veramente questi risultati o sono soldi spesi al vento?
So che la fosfatidilcolina non a livello topico in Italia non è legalizzata...quindi, mi chiedo se possa fare male anche a livello esterno come crema per massaggi o semplicemente se non lo sia solo perchè noi arriviamo sempre tardi rispetto agli altri paesi (vedi Germania in cui sembra largamente utilizzata anche in chirurgia estetica).
La mia curiosità si basa, però, soprattutto sul suo utilizzo esterno per la riduzione dell'adipe localizzato in quanto avrei intenzione di acquistarla online, ma non vorrei incorrere in una solita bufala pubblicitaria.

Grazie
[#1] dopo  
Dr. Fabio Chemello
24% attività
4% attualità
4% socialità
SCHIO (VI)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2011
Ben detto: si tratta proprio di una emerita BUFALA! Una delle tante vendute (ma l'etica professionale dov'è finita...) in farmacia o in erboristeria.
E' ormai dimostrato scientificamente che l'efficacia, ai fini lipolitici (cioè di riduzione del grasso), della fosfatidilcolina è pari a zero! Semmai è il detergente, contenuto nelle fiale iniettabili, ossia il Desossicolato, ad avere una comprovata azione lipolitica: le posso assicurare che già le iniezioni profonde - dentro al grasso -, che noi effettuiamo in ambulatorio, danno non sempre l'esito sperato (si parla di una percentuale di "non responders" pari al 30-40%); si figuri una crema! che oltretutto contiene una molecola dimostratamente inefficace!
Il potere della pubblicità non ha limiti!
Buona giornata
[#2] dopo  
Utente 136XXX

Iscritto dal 2009
Grazie,
lo sospettavo!
Dato che ci sono le chiedo se, invece, le sedute di LPG possono essere utili, in quanto nel mio caso ho dell'adipe localizzato, ma sono magri (178x70 kg) e vorrei eliminare quel po' di grasso che mi ritrovo su addome e fianchi...LPG è efficace?

Grazie mille della sua risposta, chiara e decisa!
[#3] dopo  
Dr. Daniele Bollero
44% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Solo una valutazione diretta permette di dare risposte definitive ma, in linea di principio, per le adiposità localizzate l'LPG non permette grandi risultati. Da chirurgo plastico le consiglierei una visita diretta presso uno specialista per avere ragguagli sulla liposcultura.
Saluti
[#4] dopo  
Dr. Fabio Chemello
24% attività
4% attualità
4% socialità
SCHIO (VI)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2011
Utilizzo l'LPG da circa 10 anni: è una terapia RIMODELLANTE non lipolitica, quindi deve considerare la necessità di sottoporsi ad un ciclo di 15-20 sedute e poi a dei mantenimenti; ritengo migliore, nel suo caso specifico, una terapia più efficace, come ad esempio la mini-liposuzione mediante LIPOLASER.
Cordialmente
Dott. Fabio Chemello
[#5] dopo  
Utente 136XXX

Iscritto dal 2009
Rispondo ad entrambi.
Mi sono già sottoposto ad un consulto da un chirurgo plastico, il quale mi ha detto che la liposcultura su di me non l'avrebbe fatta in quanto non necessaria. Ripeto che ho adipe localizzato, ma non sono grasso.
Mi aveva consogliato delle punture di fosfatidilcolina, ma mi sono rifiutato in quanto so non essere legale e inoltro so essere molto dolorosa!
Quindi, in alternativa, mi ha consigliato come ultima soluzione le sedute di LPG...per questo volevo avere anche un secondo consulto per essere sicuro dell'efficacia in modo da fare un investimento sicuro, in quanto 1 seduta costa all'incirca 50 euro...quindi 15/20 sedute portano ad una spesa non indifferente.
Cosa posso fare?
[#6] dopo  
Dr. Daniele Bollero
44% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
La liposuzione, liposcultura, laserlipolisi sono tutte metodiche per l'adipe localizzato e non per far perdere peso...forse un nuovo consulto da un chirurgo plastico le potrebbe dare ulteriori informazioni.
saluti
[#7] dopo  
Utente 136XXX

Iscritto dal 2009
Io avevo premesso che non volevo assolutamente nessuna cicatrice e so che la liposuzione le lascia, anche se in maniera marginale.
[#8] dopo  
Dr. Fabio Chemello
24% attività
4% attualità
4% socialità
SCHIO (VI)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2011
Se effettivamente si tratta di una piccola adiposità localizzata concordo anch'io con l'evitare anche la mini-liposuzione e opterei per un trattamento non invasivo come l'LPG, la cryoscultura, la idroelettroforesi (Hydrofor), la radiofrequenza (Velashape): tutte metodiche valide, ma come dicevo, che richiedono costanza dei trattamenti
Saluti
[#9] dopo  
Utente 136XXX

Iscritto dal 2009
Perfetto,
mi servivano forse dei nomi di metodi alternativi alla chirurgia più invasiva. Vorrei aderire ad un pacchetto di 20 sedute rateizzate di LPG, spero funzionino...le inizierò dopo Natale (per ovvie ragioni!), 2 sedute a settimana per 5 settimane e prima dell'estate 1 seduta a settimana per 10...spero vivamente mi diano buoni risultati...premetto per vado in palestra 3 volte a settimana e quindi abbinerò a tutto anche l'attività fisica.
[#10] dopo  
Dr. Luca Leva
40% attività
12% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
Gentile utente,
concordo con il dott. Bollero nel dirle che nessun trattamento per il tessuto adiposo localizzato possa essere efficace quanto la liposuzione.

Tale metodica non comporta cicatrici se non alcune grandi come la punta di un ago nel punto di entrata della canula. Viene praticata non necessariamente per zone estese di adipe localizzato.

Tutti i trattamenti pubblicizzati come risolutivi se non miracolosi, LPG, crioscultura e gli innumerevoli trattamenti che vi si aggiungono ogni mese possono dare un effetto di miglioramento soltanto momentaneo e comunque assolutamente non risolutivo.

Le consiglio di valutare accuratamente e da uno specialista il trattamento da effettuare.

Saluti,