Utente 169XXX
Gentili medici,

casualmente, grattandomi la testa per del prurito, per la prima volta ho notato che la morfologia del mio cranio, posteriormente, è piuttosto irregolare.
Presenta delle sporgenze ossee, come dei bozzi, di forma irregolare.
Non so dire se c'erano già prima perchè non ci ho mai dedicato attenzione.
E' un'eventualità fisiologica oppure è necessario procedere con un'indagine?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Armando Ponzi
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile paziente,
verifichi prima con il suo medico di famiglia se trattasi di protuberanze ossee oppure riguardanti strutture più superficiali come il cuoio capelluto. Il consulto internet non è in grado di farlo e da questa visita possono discendere ulteriori indagini diagnostiche se ritenute necessarie.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 169XXX

Iscritto dal 2010
Gentile dottore,
con certezza posso affermare io stesso che si tratta non si tratta di cuoio capelluto, ma si parla di sottocutaneo. La consistenza è quella ossea. Mi è stato detto da più parti che le ossa del cranio non presentano uniformità morfologica ma anzi avvallamenti e piccole protuberanze possono essere normali. Lei cosa ne pensa?
[#3] dopo  
Dr. Armando Ponzi
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Lo strumento internet non consente una visita nel suo caso necessaria se ritiene di voler addivenire a certezze: il sottocutaneo è un tessuto sopraperiostale (sopra l'osso) è quindi dalle sue parole la lesione non è sicuramente ossea. Una buona visita può darle maggiori certezze ed evitare di prendere inutili radiazioni.
Cordiali saluti