Utente 130XXX
Salve, mi chiamo Alessandro e avrei un problema che ormai va avanti da 2 settimane. Ho 16 anni, e andando ancora a scuola, com'è giusto che sia si giochi a calcetto all'aria aperta. Certo con questo freddo è difficile ma come rinunciare? Bhe forse avrei fatto meglio a farne a meno.
In pratica sono 2 settimane fa mi sono svegliato con una tosse molto forte, inizialmente secca poi durante l'arco della giornata mucosa. Gli altri giorni invece era soltanto mucosa. Così ho deciso di prendere Bisolvon Mucolitico e devo dire che stavo già meglio anche se poi dopo 2 giorni ho inziato ad espellere muco verde. Allora ho chiamato il medico e ha detto che potrebbe essere una leggera bronchite e mi ha consigliato aerosol con soluzione fisiologica + clenil + fluibron per 7 giorni una volta al giorno (solo una?). Devo dire che la tosse dopo 6 giorni sta migliorando, è quasi sparita ma ogni tanto ho colpi di tosse, secca però. Ma come se non bastasse dopo ho di nuovo il naso chiuso (già è capitato 2 mesi fa, con durata di 3 settimane e ho risolto con aerosol, sol. fisiologica, clenil e fluibron). Adesso dopo aver esposto il mio problema vorrei sapere, per quanto ancora posso continuare a fare Aerosol? Devo prendere qualche cosa per questa "sospetta bronchite"? Per il naso chiuso (o per meglio dire, chiusissimo) cosa dovrei fare?
Andre volentieri dal mio medico ma purtroppo domani è il suo giorno libero e Giovedì festa...
Ringrazio anticipatamente chi mi aiuterà! :D
Cordiali Saluti, A.
[#1] dopo  
Dr. Armando Ponzi
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Il suo prblema e' risolvibile solo attraverso un controllo medico: il sanitario dopo visita sapra' darle opportune terapie e prescrivere indagini cliniche se necessarie.
cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 130XXX

Iscritto dal 2009
Mi scusi se rispondo così in ritardo ma ho avuto problemi di linea.
Sono andato dal medico e mi ha consigliato di prendere Efferalgan 500 per 3 volte al giorno. La tosse è passata ma il naso chiuso no!
Però non è raffreddore, è solo naso chiuso senza muco.
Sto usando da qualche giorno Vicks spray all'aloe, ma vorrei smettere per non diventarne "dipendente". Già 2 mesi fa avevo problemi di naso chiuso e il medico mi consigliò Aerosol con fluibron e clenil. Adesso dopo 2 mesi è tornato. Lei mi consiglia di ripetere questa terapia?
La ringrazio in anticipo.
[#3] dopo  
Dr. Armando Ponzi
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2011
Una visita otorinolaringoiatrica è assolutamente necessaria per valutare la pervietà delle vie aeree superiori ed eventuali cause di ostruzione.
Soluzioni da banco , laddove non si risolve il problema immediatamente, non funzionano.
Auguri
[#4] dopo  
Utente 130XXX

Iscritto dal 2009
Purtroppo ho letto la sua risposta dopo essere stato dal medico.
Il medico mi ha consigliato Rinelon Spray Nasale, 2 spruzzi per narcie per 7 giorni mattina e sera, dopo 2 spruzzi per narice solo mattina.
Se non dovesse passare neanche in questo caso, mi vedo costretto ad effettuare la visita otorinolaringoiatrica.
Comunque ho notato che con il Rinelon il naso resta otturato (anche se di meno), ma ho comunque difficoltà a respirare correttaente e non riesco ancora a fare respiri profondi solo con il naso.
Cosa posso fare per avere il naso aperto in queste ore? (Soprattutto durante la notte, che per me è un inferno dormire.
La ringrazio anticipatamente.
[#5] dopo  
Dr. Armando Ponzi
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2011
Può intanto mettere un vaporizzatore(vapore caldo) in un ambiente riscaldato per tutta la notte. Avere il naso chiuso ed essere in sovrappeso sono fattori di rischio per l'apnea notturna.
[#6] dopo  
Utente 130XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio, cercherò di fare il possibile! ;)
Le vorrei chiedere un'altra cosa, ma è normale che non riesco più a fare respiri profondi regolare? Prima che avessi questo problema respiravo profondamente ogni tanto, invece adesso che respiro con la bocca ogni 2-3 respiri, devo respirare profondamente e se non ci riesco, sto "male" e riprovo finchè non mi riesce.
Tutto ciò è dovuto a un fattore psicologico o perchè non riesco a respirare correttamente?
La ringrazio ancora una volta.
[#7] dopo  
Utente 130XXX

Iscritto dal 2009
Vorrei chiederle un ultima cosa. Leggendo su internet, ci sono persone che soffrono di naso chiuso da anni. A cos'è dovuto tutto ciò? Non c'è nessun rimedio efficace per sempre?
Cordiali Saluti.
[#8] dopo  
Dr. Armando Ponzi
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2011
La respirazione è prevalentemente nasale essendo quella buccale solo accessoria: quest'ultima è meno gradita e spiega il suo disagio. Le cause di OSA (è l'acronimo che indica la patologia ostruttiva delle vie aeree superiori)sono molteplici, meglio oggettivabili con una visita Otorinolaringoiatrica.
[#9] dopo  
Utente 130XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio ancora per le sue risposte.
Volevo informarla che da ieri mattina che sto usando Rinelon, sto decisamente meglio. Finalmente ho ripreso a respirare regolarmente, naso libero e finalmente riesco a fare repiri profondi.
Buona giornata.