Utente 226XXX
salve gia altre volte vi ho scritto pero spero che mi diate una mano comunque.io sono un tipo molto ansioso e avevo paura di avere dei problemi cardiaci.invece da quello che mi a detto il mio cardiologo nn o niente.pero circa 1ora fa mi è successo una cosa molto strana e o paura molta paura.stavo a sede e ad un certo punto avevo un sapore di sangue in bocca,cosi o sputato e la mia saliva era completamente rossa.pensavo fossero le gengive ma nn è cosi nn mi perdevano.poi da quel punto ho iniziato ad accusare e tuttore dei picchi propio nella parte sinistra dove sta il cuore come se fosse propio il cuore a piccarmi.sono dei picchi secchi di un secondo.magari anchè se sto fermo come se magari posso fare un piccolo movimento.ho tanta paura ma tanta.mi stavo scordando una cosa da circa 3giorni mi gira la testa e mi fanno male le tempie,penso che sia un sintomo importante da dirvi.cosa puo essere devo andrare al pronto soccorso.grazie di tutto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Per cio' che concerne il suo cuore, penso che i "picchi" ai quali lei si riferisce siano banali extrasistoli derivate dal suo evidente stato ansioso.
Se ha avuto sangue nello sputo e nella cavita' orale non avesse trovato segni di sanguinamento, ne parli con il suo Medico per valutare ulteriori indagini (es. Rx torace).
Cordialmente
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 226XXX

Iscritto dal 2011
per il dottore CECCHINI,grazie per la risposta.adesso vorrei aspettare se mi risuccede un'altra volta.poi in caso faro i rx.pero volevo chiedele una cosa,o notato che la mia ansia mi fa spesso battere forte il cuore,e mi affatico con poco,o almeno cosi mi pare.nn so se dipende dalla mai ansia.poi se misuro la pressione con il mio medico è sempre ok mentre con quelle elettroniche è sempre molto alta,si aggira sempre intorno a 140/105 140/85.mentre con quella del dottore è perfetta.perchè tutto questo sbalso.grazie.cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I valori pressori riscontrati con gli apparecchi elettronici non sono spesso affabili.
Arrivederci
Cecchini
[#4] dopo  
Utente 226XXX

Iscritto dal 2011
per il dottore Cecchini,grazie di cuore per la risposta.vorrei farle solo un'ultima domanda e poi basta,spero che mi rispondera.da ieri mattina o iniziato a star male o una sorta di influenza,naso chiuso dolori alle gambe e stanchezza pero senza febre.la mia paura pero è stata ieri sera quando ho iniziati ad accusare dei dolori allo sterno come se nn avessi digerito bene oppure avevo preso una freddata.mi sono durati per qualkè minuto,anchè quando mi sono sdraiato nn mi sono passati,e poi mi faceva male il polso.sinceramente nn capisco perchè.una cosa molto importante è che da qualchè giorno ho il fiato molto corto mi affanno con poco.ho letto che ogni tanto il pre infarto si puo mostrarsi anchè con l'influenza.grazie di tutto.aspettando una vostra risposta CORDIALI SALUTI.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La sintomatologia che lei riporta non ha le caratteristiche del dolore anginoso.
Detto questo, tenga presente che n medicina le cose piu vicine alla realta' sono quelle statisticamente piu' probabili. Non vedo perche' lei a 29 anni debba avere un infarto (probabilita' che sio avvizina allo zero) anziche una banale sindrome influenza, cosa invece estremamente probabile.
Ne parli con il suo curante
arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#6] dopo  
Utente 226XXX

Iscritto dal 2011
per il dottore Cecchini.ok la ringrazio di cuore.cmq nei prossimi giorni mi faro vedere dal mio medico.anchè perchè a settembre o fatto un ecocuore e mi è stato detto che era tutto apposto.quella quanto dura,e in caso quando la dovrei ripetere.poi un'ultima cosa successa 1ora fa,mi sono straiado sull'etto per riposare ma nn ci sono riuscito mi mancava il fiato nn respiravo bene.puo essere causa di qualcosa oppure è solo la mia ansia.ah ecco sentivo come qualcosa che mi spingecaìva in mezzo alla bocca dello stomaco.grazie e con questo è tutto.cordiali saluti.
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei ha una notevole quota ansiosa che spiega tutti i suoi sintomi, tranne il riscontro del sangue nell'espettorato per cui , come le ho gia' detto, dovra' eseguire le indagini opportune.
Arrivederci
cecchini