Utente 234XXX
Gentili dottori avrei un questito da porvi.
da diversi mesi mi capita ogni giorno e quasi sempre la mattina di avere leggeri capogiri e riflessi molto rallentati. Questi sintomi durano un paio di ore poi passano. Inoltre ho anche difficoltà a digerire e quando ho molta aria nello stomaco avverto quelle che il mio medico ha detto essere molto probabilmente extrasistoli. Io pratico corsa di resistenza tre volte la settimana e lo sport mi aiuta a combattere capogiri e riflessi rallentati. Diciamo che se la sera prima corro, poi la mattina dopo mi sento meglio rispetto a quando non corro. Il mio medico dice che si tratta di stress e di non farci caso. La mia nutrizionista ha ipotizzato che questi sintomi potrebbero dipendere da una leggera ipoglicemia. Quest'anno mi è stata misurata la glicemia due volte, una a digiuno (80mg/dL) e una al pronto soccorso di pomeriggio (99mg/dL). Ho due nonne diabetiche. Secondo voi potrebbe essere importante approfondire con qualche esame? Grazie per l'attenzione.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,
oltre alle varie visite previste per chi pratica sport, escluderei un'eventuale alterazione a carico del metabolismo glicidico effettuando oltre al solito controllo glicemico anche un controllo insulinemico basale. Altrimenti, le indagini andrebbero indirizzate su eventuali problematiche gastroesofagee.
Ci aggiorni pure, se vuole.
Cordialmente.
[#2] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2012
Gentile dottore intanto mi scuso per il ritardo nella risposta. Grazie per l'attenzione. Ho prenotato la visita sportiva e a breve eseguirò anche le analisi del sangue con controllo dellinsulina. Intanto dietro consiglio del mio medico ho tenuto sotto controllo la glicemia con un apparecchio portatile di una nota marca e pare proprio che la glicemia abbia un andamento del tutto normale.

Cordiali saluti