Utente 536XXX
Ciao,
sono un ragazzo di 16 anni e già da un po di tempo,ogni tanto,mi prendono delle fitte al petto dalla parte del cuore.
Gioco in una squadra di calcio e come di regola ho effettuato le visite mediche per giocare a calcio,ma gli esiti sono stati positivi.
Però agli inizi di Gennaio è rispuntato di nuovo il problema:infatti quando respiro profondamente il dolore aumenta cosicchè devo respirare piano.
E' una cosa che però non mi è mai venuta quando gioco a pallone,quindi non penso sia affaticamento del cuore.
Sono andato dal mio dottore e mi ha visitato semplicemente e mi ha detto che andava tutto bene,quindi non ho proprio idea di cosa sia.
Ho prenotato un ECOCARDIOGRAMMA,ma se l'esito fosse positivo,nel senso che va tutto bene,e mi dovessero venire di nuovo???
E' questa la mia vera domanda..
Che cos'è questo problema??
rispondete grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Davide Ventre
40% attività
8% attualità
16% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
questo tipo di dolore, escludendo cause cardiache essendo lei sottoposto a visite mediche (annuali?) per l'attività sportiva, può essere dovuto, vista la cronicità, ad interessamento neuro-muscolo-scheletrico imprecisato.
Se non ha deformità del tronco o delle vertebre, tenderei a spostarmi su disturbi legati a semplici dolori intercostali. Tenderei ad escludere anche problemi di ansia (che possono dare dolore toracico con le sue caratteristiche) perchè credo che l'attività calcistica la porti a una concentrazione che non le consente di essere ansioso, anche se i sintomi possono manifestarsi tra le varie partite, e non durante, come accade a lei.
Facciamo così. Faccia l'ECO e ci faccia sapere cosa dice, così parleremo con più calma di altre possibilità diagnostiche, anche se non credo, da un punto di vista "generale" che ci sia molto altro da aggiungere.
Saluti.
[#2] dopo  
Utente 536XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille dottore,molto gentile.
Comunque mi sono sottoposto a visite mediche a partire dall'anno scorso,e comunque volevo precisare che non credo di essere ansioso,figuriamoci per le partite:ogni volta non vedo l'ora arrivino.Adesso che mi viene in mente,alla visite mi dissero che avevo "i piedi piatti",infatti mi consigliarono una visita dall'ortopedico ma per un mio parere non la feci più:potrebbe avere qualcosa a che fare?
Appena farò le visite le farò sapere.
Cordiali saluti.
La prego rispondi appena ha un momento libero.
GRAZIE 1000