Utente 891XXX
Sono un ragazzo di 27 anni, mi sono lasciato dopo due anni con una ragazza con la quale posso dire di non essere riuscito mai a fare sesso. Prima di stare con lei funzionava piu o meno tutto regolarmente ma in quedti 2 anni ho sempre sofferto prima di e.p. poi successivamente è venuta a mancare anche l' erezione spontanea, inoltre quando ne ho una è molto piu debole e dura per poco tempo.
In questo momento mi sento veramente a terra perchè, oltre a essermi lasciato per questo motivo il problema persisterà anche in futuro e a causa di ció temo di avere il rifiuto di avvicinarmi alle donne.
Dopo circa 1 mese lei si è messa in testa che vuole riprovarci e spera che cambi qualcosa riguardo al sesso, io ho forti dubbi e la certezza che i problemi che avevo non sono spariti, ora vorrei provare a fare qualcosa.
Sono già stato da uno psicoterfrapeuta che faceva la breve strategica, da un andrologia che mi ha visitato in 5 min e mi ha prescritto priligy ma non ho risolto nulla, ora vorrei qualche consiglio per rivolgermi a specialiste bravi nella zona Forlì Cesena

Grazie e saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore ,

per cercare bravi specialisti nella zona da lei indicata non è questa la sede, ma altre sezioni del nostro sito la possono però aiutare.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa frequente disfunzione sessuale, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html .

Un cordiale saluto.