Utente 236XXX
Salve,
mesi fa ho comprato una confezione di aminoacidi ramificati (la casa prodruttrice era la matt) ed ingerendo la prima dose ho manifestato da subito i sintomi di una reazione allergica (gonfiore diffuso, difficoltà respiratorie), così smisi subito di assumerli.
Volevo chiedere se secondo voi può essere stata una reazione legata al prodotto specifico o in generale, e se acquistando degli aminoacidi ramificati - o magari cambiando tipo di prodotto e provando con le proteine in polvere - di un altra casa prodruttrice corro il rischio di una nuova reazione allergica.
Vi ringrazio davvero molto per il vostro aiuto su questo sito, che è utilissimo per tutti noi utenti.
Cordialmente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
L'assunzione degli aminoacidi ramificati è proprio necessario?
Potrebbe essere una reazione ai conservanti o eccipienti.
Meglio evitare gli stessi prodotti e usare molecole diverse.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 236XXX

Iscritto dal 2012
In realtà non è necessaria perchè da qualche giorno ho inziato a seguire una dieta lievemente iperproteica e in questo modo riesco ad assumere tutte le proteine di cui ho bisogno, quindi cercherò di seguire una linea quanto più naturale possibile. Solo che rimasi perplesso e preoccupato quando l'unica volta che provai ad assumere quel prodotto ebbi una reazione allergica così forte.
In ogni caso ci tenevo a ringraziarla per la sua cortesia e per la sua risposta.
Cordialmente.