Utente 554XXX
Gent.li dott.ri,
sono una ragazza di 30 anni, soggetta alle allergie.
A 18anni circa, son cominciate quelle ai pollini, ulivo e parietaria, che si son attenuate molto negli ultimi anni con somministrazione di antistaminici. Due anni fà, è sorta un'allergia alimentare (pesce,pomodoro,zucca,mela)manifestatasi solo a livello cutaneo con pomfi chiari e forte prurito su tutte le gambe e le braccia.Curata con antistaminici e corticosteroidi come Xyzal, Dirahist, Flantadin, si è risolto il tutto (accanto alla totale eliminazione dei 4componenti). La scorsa settimana, lunedì 14 ho fatto uso di Iodase complex, per combattere la cellulite, saltandola il martedì e usandola nuovamente il mercoledì, sempre qualche ora prima di andar a dormire. Giovedì mattina, mi son svegliata con la parte superiore delle gambe, dal ginocchio ai fianchi, piena di puntini rossi e pomfi chiari(e un pò sugli avambracci, giovedì piccoli puntini su quello destro,dopo qualche giorno anche sul sinistro, seppur di minore intensità rispetto alle gambe). Ho sospeso subito la crema,e sabato son andata dal mio medico che mi ha prescritto Polaramin crema al mattino e Flubeson bustine la sera, lavando le parti interessate con Kinogen. Questo martedi 22, non vedevdo miglioramenti sulle gambe, son tornata dal medico, che mi ha prescritto le analisi del sangue(Igg, Igm, Iga,Ige e conta eosinofili) e il Flantadin che prenderò dopo aver fatto gli esami per non falsare il loro risultato.
Dietro suo consiglio, uso solo pigiami in contone 100%, idem le lenzuola(prima in cotone felpato, che però ho sempre usato), ma porto sempre jeans e pantaloni in lana 100% da anni.
La caratteristica della mia allergia, è che si manifesta in primis al risveglio, con le gambe che prudono, tutte ricoperte di puntini e pomfi, questi ultimi svaniscono nell'arco della giornata, mentre i puntini diminuiscono, rimangono solo quelli in corrispondenza del bulbo del pelo(faccio la ceretta da 5anni, l'ultima risale a metà dicembre). Idem per gli avambracci, i cui puntini,già molto piccoli , diventano piccolissimi durante la giornata, quanto la testa di uno spillo, senza mai dar prurito.
Dal momento che Iodase complex l'ho usata qualche settimana prima che comparisse la mia allergia alimentare 2 anni fà, è possibile che la mia pelle abbia una sorta di "memoria" e scateni sulle gambe quei pomfi e puntini? (visto che la crema l'ho messa solo dal ginocchio in sù, dove si forma la cellulite ed infatti, dal ginocchio in giù, ad oggi, non c'è nulla).
Tengo a precisare che non ho fatto uso di antibiotici, penicilline, aspirine, nè degli alimenti ai quali sono allergica.
In attesa di una Vostra risposta, i miei cordiali saluti, sperando di poter avere un risveglio, con le gambe"normali".

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
32% attività
8% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2000
Gentile Utente tenga presente che le allergie non si sviluppano mai al primo "contatto" con il nostro organismo,ma possono avvenire ai successivi.Pertanto il mio consiglio è quello di effettuare anche una visita dermatologica per inquadrare il suo status e prescriverle gli opportuni accertamenti(test epicutanei in primis)
Saluti
Alessandro Benini
[#2] dopo  
Utente 554XXX

Iscritto dal 2008
Gent.le dott.Benini,
La ringrazio per i Suoi preziosi consigli. Sarà mie premura, prenotare una visita dermatologica, oltre ad effettuare i test da Lei suggeriti.
La terrò informata sui futuri sviluppi, che spero ovviamente, si risolvano in dei successi.
La ringrazio per la Sua disponibilità e Le auguro una buona serata.

ps. questa mattina mi son svegliata con le gambe un pò più lisce, senza sensazione di prurito, se non lievissimo...spero sia un buon segno!
[#3] dopo  
Dr. Alessandro Benini
32% attività
8% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2000
Sempre a disposizione per ulteriori chiarimenti
Alessandro Benini