Utente 237XXX
buongiorno,
nel 2009 ho fatto un secondo trapianto di cornea causa cheratocono (dopo il primo ho avuto rigetto), anche dopo il secondo ho rischiato il rigetto, ora però dopo 3 anni ho spesso la sensazione di avere della sabbia nell'occhio, la mattina e la sera mi ritrovo con l'occhio dolorante fino a che non mi metto il collirio. la sensazione aumenta con l'uso del computer, inoltre a volte ho come deglia appannamenti (come se la secrezione facesse una patina sull'occhio) che passa mettendo le lacrime artificiali. lacrimo solo su forte stimolazione, e anche allora con delle fitte e fortye senzazione di prurito nella parte dell'occhio vicino al naso. devo mettere ogni mezz'ora (a volte più spesso)le lacrime in caso contrario sento forte fastidio. per me è parecchio fastidiosa anche percjhè se evito di mettere le lacrime per un po' mi si compare un orzaiolo sotto la palpedra sia fastidioso che doloroso. devo preoccuparmi, a cosa può essere dovuto? per informazione le dico che sono diabetica tipo due insulino dipendente. grazie
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Ha fatto i Test per il Dry Eye?
Che risultati ha avuto?
[#2] dopo  
Utente 237XXX

Iscritto dal 2012
non ho mai sentito il nome di questio test, non so se il mio oculista me lo ha fatto durante i controlli.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Sono i Test per valutare la quantità e la qualità della sua lacrimazione:
Shirmer Test
BUT
Osmolarità
Verde Lissamina
Rosa Bengala

Cordialmente