Utente 223XXX
salve gentili medici,

sono giorni ormai che non esco di casa causa neve, premetto che sono un tipo facilmente irritabile e ansioso. in questi giorni ho riscontrato delle anomalie per quanto riguarda i battiti cardiaci.. mi sento molto teso e sento che i miei battiti sono parecchio forti quasi da avere la sensazione che stiano per sfondare il petto.(nonostante ciò ho misurato poco fa la mia frequenza cardiaca ed è tra i 68-72 battiti al minuto). ogni tanto raramente mi capita anche di avere qualche extrasistole.. e soprattutto sento un leggero peso allo stomaco e mi sento come se i miei respiri non compensassero bene l'attività cardiaca(è difficile spiegare per me) spero che voi possiate aiutarmi

cordiali saluti e grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
In soggetti ansiosi e' frequente che il paziente avverta il proprio battito cardiaco ("cardiopalmo") e talora anche qualche extrasistole, assolutamente benigna.
Si tranquillizzi
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 223XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio infinitamente dottore


Cordiali Saluti