Utente 239XXX
Salve,
ringrazio in anticipo chi vorrà aiutarmi
Qualche mese fà ho avuto dei dolori al petto abbastanza insistenti ( parliamo di Giugno ) e dopo diversi esami ( elettrocardiogramma ed analisi del sangue ) è stato rilevato un lieve aumento del CPK ( 210 su un valore massimo di 190 ) ma il medico mi ha segnalato di non preoccuparmi in quando il CPK può salire anche in concomitanza di un piccolo sforzo fisico.
Dopo un periodo di calma piatta è da circa una 20ina di giorni che mi è prima ritornato
prima il dolore a petto e poi un dolore osseo diffuso ( a questo punto il dolore al petto presumo sia anch'esso di natura osseo/muscolare )
Cosa potrebbe essere?

Cerco anche di descrivere il dolore osseo ( che si sviluppa soprattutto al lato sinistro ): dolore in un punto ( non continuo ma improvviso ) dura qualche secondo ed è come se fosse un misto tra bruciore e un pizzicotto

In vista di quanto detto ho rifatto stamattina le analisi per dare uno sguardo al CPK ( dopo consiglio del MMG )
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
ll suo Medico continua, giustamente, a monitorare il CPK per escludere patologie gravi, e questo e' senz'altro corretto. Tuttavia la sua giovane eta' la pone nella condizione di pensare positivamente a tal proposito, mentre invece sarebbe interessante conoscere i risultati di altri accertamenti eseguiti, come per esempio (se erano compresi) la VES, la PCR, il Reuma-Test, nonche' gli altri parametri piu' comuni. Il tutto potrebbe concludersi con una consulenza di uno Specialista in Medicina Interna, che inquadri definitivamente questi suoi disturbi.
Coriali saluti
[#2] dopo  
Utente 239XXX

Iscritto dal 2012
Salve Dottore la ringrazio.
Purtroppo questi dolori si sono manifestati in un secondo momento ( in prima battuta avvertivo solo un dolore nella zona del petto ) e quindi gli altri esami non sono stati ancora effettuati.
Sono preoccupato di cosa possa essere perchè i dolori sono improvvisi, come una punta di spillo, e localizzati un pò ovunque
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Allora faccia gli esami come le ho consigliato e dopo chieda al suo medico di visitarla e di interpretarne i risultati. Non escluderei, ma e' presto per dirlo, anche una eventuale componente psicosomatica.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 239XXX

Iscritto dal 2012
Oggi sono stato dal MMG generale che viste le analisi del sangue ( incentrate soprattutto su una sospetta Angina ) mi ha consigliato di prendere un'antinfiammatorio ( CO-EFFERALGAN ) in quanto sospetta un colpo di freddo abbastanza pesante.

Dopo averlo preso oggi ho visto un miglioramento ma mi ha preoccupato la comparsa di queste "punture di spillo" nella parte alta della testa.
[#5] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
L'eventuale ipotesi psicosomatica comincia a prendere forma? Ne ha parlato di questo con il suo curante?
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 239XXX

Iscritto dal 2012
No al momento non ne ho parlato con lui ma devo ammettere che dopo aver preso le medicine sono stato meglio...stasera ho ricominciato ad avvertire dolori e punture di spillo.
Cosa mi consiglierebbe nell'attesa del termine cura?
Potrebbe essere il risultato di un periodo di forte stress?
Grazie
[#7] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
E' proprio a quest'ultima ipotesi che mi stavo riferendo poc'anzi... Certo che potrebbe essere un po' di stress, ma solo dopo aver escluso altre cause possiamo ritenere il caso chiuso.
Cordiali saluti
[#8] dopo  
Utente 239XXX

Iscritto dal 2012
Non vorrei scavalcare il MMG e fare da me le analisi, eventualmente quali mi consiglierebbe insieme a VES, la PCR, il Reuma-Test che già mi aveva consigliato?
Ho letto di alcune vitamine che in mancanza possono dare i problemi indicati
Grazie
[#9] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Non scavalchi l'unico professionista in grado di tenere le fila dei suoi accertamenti: si ritroverebbe con montagne di referti e nessuna conclusione...
Cordiali saluti