Utente 120XXX
Mio figlio di 25 anni ha eseguito una visita per accertare l'idoneità medica per pratica sportiva agonistica , a seguito della visita è stata riscontrata una possibile IVS X e pertanto è stato eseguito un controllo ecografico
Da quest'ultimo è risultato : " Non versamento pericardico. Non masse in cavità. Atri dx e ventricolo dx di dimensioni normali. TAPSE 31 mm Atrio sx nei limiti di norma. Ventricolo sx con dimensioni normali . Spessori parietali nei limiti di norma. Flusso diastolico transmitralico normale ( E/A = 1,37 ) . Cinesi ventricolare sx globale normale : FE del 57% . cinesi segmentaria normale. Pressioni del circolo polmon normale gradiente transtricuspidalico di 18 mm Hg CONCLUSIONI cavità , spessori parietali e cinesi di norma. Minima ip, minime lievi ia, im ed it con normali pressioni del circolo polmonare

E' stato comunque suggerito di ripetere ogni 6 mesi l'esame
Il Cardiolo ha comunque rassicurato mio figlio dicendo che non è nulla di grave ma va tenuto sotto controllo

Secondo il Vs parere la situazione deve destare preoccupazioni o mio figlio può normalmente continuare a svolgere attività sportiva ( motoscoss e ciclismo ) ( NB il certificato di idoneità è stato comunque rilasciato )
Quello che più mi ha destato preoccupazione è un foglio allegato all'esito ecocardiografico in cui si dice che il soggetto è portatore di cardiopatia a rischio elevato di endocardite batterica per cui occorre una adeguata profilassi antibiotica in particolari situazioni quali ad esemio una semplice detartrasi
Vi chiedo ancora : è possibile che tale patologia riscontrata possa essere la conseguenza di una infezione , portata da staphilococco epidermidis contratta da mio figlio a seguito di un intervento di ricostruzione legam crociato anteriore del ginocchio ?

Grazie Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Da quello che lei riporta suo figlio ha un ecocardiografia perfettamente normale . Non ha senso parlare di rischi di endocardite in un cuore normale così come lei lo riporta.
Arrivederci
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
57% di FE in un ragazzo sportivo e sano mi sembra un po' pochino...il collega poi nelle conclusioni parla di cinesi nella norma, è sicuro non ci sia scritto 75 ?