Utente 241XXX
Buongiorno a tutti.
Vorrei chiedervi qualche informazioni sul disturbo extrasistole. Nella mia famiglia sono molto ricorrenti e purtroppo, in certi periodi dell'anno, anch'io ne soffro. Mia nonna, mio zio e mio padre ne soffrono. So che non c'è da preoccuparsi eccessivamente, ma ultimamente sono diventate abbastanza fastidiose e vorrei sapere se ci sono altre cause ambientali, oltre la mia predisposizione genetica.
Ho 27 anni, non bevo, sono vegetariana. Ogni tanto cedo alla tentazione e fumo qualche sigaretta (ex fumatrice accanita). Ho cominciato ad avvertire questo disturbo 5-6 anni fa. Col tempo sono divenute più frequenti. Alcune volte precedono il ciclo mestruale. Qualche tempo fa, chiesi al mio medico curante se si poteva fare un controllo e mi disse che, essendo un disturbo benigno, non c'era da allarmarsi, perciò non ho mai fatto alcun esame. Potreste dirmi qualcosa di più?
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Per un corretto inquadramento delle sue extrasistoli e' opportuno che lei esegua un Holter cardiaco.
Cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org