Utente 157XXX
Buon giorno, io ho il seguente esito di risonanza magnetica nel 2005: i dischi L3-L4 e L4-L5 hanno segnale ridotto x disidratazione e presentano protrusione mediana che impronta il sacco.
Il disco L5-S1 ha segnale e spessore ridotto su base degenerativa e presenta protrusione mediana e focalità erniaria paramediana destra che impronta il sacco durale.
Regolare la morfologia ed il segnale del cono midollare e delle radici della cauda.
Volevo sapere, con questo esito è possibile fare l'analgesia epidurale durante il travaglio? Sono alla 35 settimana di gravidanza.
Grazie in anticipo per una Vostra risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
16% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile utente buon giorno, una indicazione precisa si può dare solo dopo una visita, in quanto la clinica è importante come e più di un esame strumentale, tuttavia ed in linea di massima potrebbe essere possibile eseguire una analgesia epidurale magari scegliendo un diverso spazio intervertebrale.
Porti con se l'esame della colonna quando farà la visita con il collega anestesista, in quanto, anche se è indubbiamente vecchio, gli sarà comunque utile per prendere una decisione.
Cordiali saluti ed auguri.