Utente 242XXX
Salve,avrei alcune domande riguardanti l'eliminazione di alcuni peli che ho sopra il naso,ovvero sopra le narici,sulla punta e lievemente sulla zona anteriore del dorso del naso.Premetto che sono maschio,ho 20 anni,carnagione olivastra,quindi capelli neri;gli stessi peletti presenti sopra il naso sono neri e di lunghezza variabile tra i 1-2,5 millimetri,tenendo conto della parte visibile.I peli originalmente sono notevolmente visibili,sia per lunghezza che per colore,e questo oltre a rappresentare un problema di natura estetica,mi provoca anche un certo prurito sopra la punta del naso e sopra le narici.Non ho problemi ormonali,l unica cosa degna di nota potrebbe essere un valore lievemente sballato nell esame della proteinuria,che tengo sotto controllo da diversi anni.Detto questo vi spiego brevemente come ho tentato di risolvere il problema:io nei mesi addietro ho effettuato 4-5 visite specialistiche di epilazione tramite il Laser Diodo(ometto il tipo di laser diodo perchè non sò se si può dire,eventualmente su vostra richiesta,risponderò subito riferendovi anche il tipo di laser nello specifico)effettuate da un medico.Le sedute prevedevano il passare prima la lametta sul naso per tagliare i peli,cosicchè la potenza del laser si concentrava di piu sul bulbo pilifero anziche solo sul pelo stesso,poi cospargere sulla superfice un liquido particolare,per poi appunto passare il manipolo sulla punta,narici e dorso anteriore del naso.A questo seguiva l applicazione di una cremina per risolvere le eventuali microustioni.Ho effettuato 5 sedute:la prima in inverno,la seconda dopo un mese,la terza dopo un mese e mezzo,poi ci fu l estate,e verso ottobre la quarta,ed infine a dicembre la quinta.Per quanto il centro e la tecnica potessero essere promettenti,ho avuto grande delusione nel notare gli scarsi risultati avuti,in quanto a gennaio di quest anno :sopra una narice i peletti erano quasi assenti,ma per il resto erano praticamente come prima ,molto visibili.Perciò sono andato a distanza di 1 mese in un altro centro dove possiedono il laser Alessandrite:qui tuttavia ho notato l assenza di professionalità della struttura e del medico stesso,per l incapacità di fornirmi informazioni dettagliate e la procedura da seguire.Infatti mi ha fatto sdraiare sul lettino e in 1 minuto,passando il laser alessandrite sul naso,ha finito,senza dare consigli ne creme ne nulla.Mentre precedentemente con il laser diodo i peli cominciavano a ricrescere dopo un mese,ora sono nuovamente ricomparsi dopo appena 5 giorni.Perciò vi chiedo:per il mio tipo di pelle qual'è il tipo di laser migliore che sia piu efficace?Che tipo di risultati dovrei aspettarmi e con quali tempi e numero di sedute?Infine mi consigliate di continuare con l alessandrite e con quali modalità(tempi tra le sedute,creme,potenza del laser)?Vi ringrazio anticipatamente per la Vostra disponibilità e attenzione.
Cordialmente
[#1] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
16% attualità
16% socialità
NOVARA (NO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2010
gentile utente,
entrambi i laser menzionati sono validi per l'epilazione.
sicuramente la sua carnagione olivastra e la sede permettono l'utilizzo di potenze inferiori rispetto ai pazienti di carnagione molto chiara.
Proseguendo nei trattamenti avrà sicuramente dei risultati validi.
In genre per i pazienti di carnagione chiara non supera le 6-8.
cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 242XXX

Iscritto dal 2012
Salve dottore la ringrazio per la sua veloce risposta.Colgo l occasione per farle un altro paio di domande:attualmente sto facendo il trattamento con laser Alessandrite,ogni quanto consiglia di effettuare le sedute?Il medico mi ha riferito di tornare da lui "alla ricrescita",tuttavia mi sembra di sapere che le visite andrebbero effettuate ogni mese circa per permettere agli altri peli di raggiungere la fase anagen.Inoltre,sarebbe meglio che mi informassi sul tipo di laser alessandrite usato visto che mi risulta che ce ne dovrebbero essere alcuni modelli a giro che sono vecchi e superati?Questo mio interesse deriva dal fatto che le sedute mi vengono solo 30 euro ciascuna che mi sembra troppo poco per un tipo di seduta del genere. Grazie mille per la sua attenzione.
[#3] dopo  
Utente 242XXX

Iscritto dal 2012
Le sarei estremamente grato se trovasse il tempo di rispondere anche a queste ultime mie due domande,affinche grazie a lei abbia finalmente chiarezza sull'argomento.Cordialmente.
[#4] dopo  
Dr. Domenico Laquintana
24% attività
0% attualità
12% socialità
TROIA (FG)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

come le diceva il collega che mi ha preceduto, entrambi i laser che sono stati usati nel suo caso sono adatti allo scopo.

Aggiungerei il laser a Neodimio-Yag tra quelli più indicati.

Il motivo della sua deluzione è comprensibile anche se non è giustificato. Una corretta informazione sulle percentuali di successo dell'epilazione per fototermolisi selettiva le avrebbe evitato questo disappunto.

In ogni seduta di laser per epilazione, la percentuale di successo (ovvero di peli che non ricresceranno) è tra il 20 ed il 27%.
Tenga presente però che non si arriva mai a "zero peli". E' corretto dire che si può arrivare con 4-7 sedute ad un 20% di peli residui (i quali saranno però più piccoli, più sottili e più chiari.

Se questo è motivo di soddisfazione in molte zone del corpo, mi rendo conto che per lei vedere ancora pochi peli sul naso può essere deludente.
Ma non ci si può aspettare di azzerare i peli (ancor più in un maschio) anche se si parte da un numero molto esiguo.
Non ha importanza se sono i peli di un'intera schiena o una ventina di peli sul naso: il risultato sarà, per definizione, sempre parziale.

Avrebbero anche dovuto informarla che i peli colpiti in maniera efficace comunque "affioreranno" e cadranno solo dopo un certo numero di giorni. Quindi, i peli che lei ha visto rinascere dopo soli 5 giorni, in parte sono peli che la pelle stava "espellendo" e non sarebbero ricresciuti.

Circa il costo esiguo della seduta, posso immaginare che sia stato un volerla favorire da parte del collega: probabilmente non si arà sentito di farle pagare una seduta al suo costo intero, visto la superficie molto limitata da trattare.

[#5] dopo  
Utente 242XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dottore per la sua risposta esauriente e per la sua disponibilità.Entrambi mi avete chiarito vari dubbi e aspetti confusi riguardo la pratica del laser.Apprezzo notevolmente le vostre attenzioni per aiutare noi utenti poco esperti all'interno di questo sito.
Cordialmente.