Utente 238XXX
Buonasera,da un po' di tempo ho avvertito la difficolta' a respirare sopratutto la sera e ho anche il naso quasi sempre chiuso e per stare meglio utilizzo Rinanzina.
Sono andata dal mio dott. e mi ha visitata e mi ha detto che non sentiva niente dietro alla schiena,mi ha consigliata di fare l'aerosol 2 volte al giorno per una settimana.
Ho notato che va meglio ma se smetto di fare l'aerosol a distanza di qualche giorno ho problemi a respirare.
Cosa posso fare?
Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Valerio Langella
40% attività
8% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Dalla sua storia emerge il dubbio che trattasi di un'allergia, verosimilmente alla polvere (dati i sintomi notturni!). Le consiglio di effettuare test allergologici ed una spirometria. La visita medica e l'esame obiettivo al torace per i bronchi spesso è silente (soprattutto alla sua età) per cui un approfondimento credo che Lei lo meriti. L'aerosol male no fa e fino ad ulteriori provvedimenti puo' prenderlo in considerazione parlando con il suo medico di posologia e dosaggi. La rinazina (un costrittore) è un sintomatico, finito l'effetto, ritorna il problema. faccia una visita, nel suo caso ritengo sia veramente utile.