Utente 557XXX
Mio figlio di 21 anni, fin da tenera età, presenta sul pene una macchia scura di diversi centimetri quadrati dal contorno sfumato.
Il dermatologo che lo ha visitato ha parlato di semplice iperpigmentazione ed ha sconsiglieto qualsiasi terapia.
In effetti la funzionalità dell'organo è normalissima ma il ragazzo manifesta qualche disagio psicologico.
E' possibile eliminare il problema con la laser terapia?
E, in caso affermativo, quali sono i migliori istituti del centro-nord d'Italia in cui viene praticata?
Grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Marcello Stante
28% attività
0% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
caro amico,
se come presumo si tratta davvero di una semplice iperpigmentazione (ma dovresti esserne certo) io non consiglio nessun tipo di intervento ma solo un supporto psicologico (noon farmaci!!) per accettare quella che è solo un abanale macchiolina.
saluti
[#2] dopo  
Dr. Paolo Gigli
28% attività
0% attualità
12% socialità
CAMPO SAN MARTINO (PD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Eviterei qualsiasi intervento distruttivo, faccia valutare la pigmentazione conla derematoscopia e se tuttto e' aposto la lasci stare.
saluti
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Geent.le pz
in linea generale la rimozione delle lesioni pigmentate avviene con chirurgia classica(bisturi)per avere poi l'esame istologico.se pero' si parte dalla certezza di lesione benigna ,e' sicuramente possibile la distruzione con altri mezzi(con rischio di complicanze).Nel caso specifico mi associo ai colleghi e le consiglio di non fare alcunche'
Cordialita'
[#4] dopo  
Dr. Petar Bojanic
24% attività
4% attualità
0% socialità
()
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2003
Forse questo sia solo una lentigine. Perche non provare con una crema al base di idrochinone al 2%? Dermoscopia? Certo, per essere sicuri di che sosa si tratta.
Cordiali saluti
[#5] dopo  
4869

Cancellato nel 2009

1.diagnosi certa (visita dermatologica + dermatoscopia)
2. rimozione con bisturi + istologia oppure laser CO2

Un saluto.