Utente 507XXX
Salve sono sempre Massimo, il ragazzo del fibroma all'osso del femore. Il mio dottore mi ha chiesto di fare una tac al ginocchio. Il risultato è stato il seguente: si conferma una lesione espansiva rotondeggiante della diafisi femorale con diametro longitudinale di circa 18 mm, solida con piccole calcificazioni nel suo interno, a margini netti.. Modesto versamento del compartimento anteriore e dello sfondato sottoquadricipitale.... Dal momento che go la visita il 18 di questo mese, intanto potreste darmi delle delucidazioni voi in merito a tale risposta della tac.. Grazie attendo..
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Nel precedente post eravamo rimasti ad una presunta diagnosi di tumore gigantocellulare .Le avevamo consigliato sia in caso di tumore gigantocellulare che di qualsiasi tipo di patologia dell'osso
di tipo oncologico, un esame bioptico, da effettuarsi presso un centro che si occupi di oncologia dell'apparato locomotore.

http://www.medicitalia.it/02it/consulto.asp?idpost=22797
[#2] dopo  
Utente 507XXX

Iscritto dal 2007
Esatto l'unica cosa che il mio dottore al momento non mi ha parlato di nessun tipo di esame di questo tipo. Onestanente anche i sarei prppenso a fare qualcosa del genere ma non saprei a che rivolgermi.. Voi sapete consigliarmi qualcuno da contattare magari nelle vicinanze di Perugia? Grazie
[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Perchè non si legge il suo post precedente dove ci faceva le stesse domande ? Il collega che aveva replicato Le aveva suggerito a Perugia
di rivolgersi al Prof. Giuliano Cerulli, od al suo Aiuto Prof. Auro Caraffa.
[#4] dopo  
Utente 507XXX

Iscritto dal 2007
Salve sono Massimo. Il vecchio problema al ginocchio dx sembra al momento stabile. E' qualche mese che mi fa male il sx e mi hanno consigliato di fare una risonanza di controllo. Risultato: il legamento crociato posteriore presenta una piccola cisti sinoviale adesa alla sua superficie dorsale..... Dal monento che il mio dottore prima che mi visita passerà circa un mese, potrei chiedervi cosa può essere e che problemi potrebbe dare ( ed eventuali cure ).. Grazie e buona serata...
[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
............il mio dottore prima che mi visiterà passerà un mese ?????????

E suppongo 6 mesi per rivedere uno specialista ortopedico !!!!!

E Lei vorrebbe addirittura, senza averla visitata e consultata la documentazione, avere le cure ?

Ma in che mondo vive????

Lascio comunque spazio ai colleghi ortopedici per ulteriori repliche.
[#6] dopo  
Utente 507XXX

Iscritto dal 2007
Con la risposta che mi è stata data dalla risonanza pensavo che un minimo di parere medico poteva essere espresso, comunque se la risposta che mi avete dato è la sequente, pace vorrà dire che nel frattempo cercherò diversamente.....Scusate se vi ho disturbato..... Comunque poteva rispondere in amniera diversa.............Le auguro buona serata....
[#7] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le ho scritto che lascio spazio ai colleghi ortopedici per ulteriori repliche sull'esito della risonanza magnetica!
[#8] dopo  
Utente 507XXX

Iscritto dal 2007
Mi sembra che la risposta sia stata un pò diversa e non del tutto gentile. bastava semplicemente dire che non si poteva dare una risposta o cose del genere. In attesa della visita proverò a cercare un consulto diversamente.....
[#9] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
La mia replica non voleva essere scortese, ma si riferiva al fatto che gli stesi suggerimenti Le erano stati dati anche nel consulto precedente con indicazioni dettagliate della istituzione ed operatori specialistI.
http://www.medicitalia.it/02it/consulto.asp?idpost=22797

EVIDENTEMENTE LEI NON LEGGE QUELLO CHE SCRIVIAMO PERCHè anche in questa pagina appena sopra ho scritto LASCIO LIBERO SPAZIO AI COLLEGHI ORTOPEDICI PER EVENTUALI ULTERIORI REPLICHE

Vuol dire: abbia pazienza e Le risponderà sicuramente qualche altro collega ortopedico.

...Se questa per Lei è scortesia.....sarà cortesia quella del Suo curante...che per una visita, che sarebbe obbligato a fare in tempi brevi, la fa attendere per un mese.
Cordiali saluti.
[#10] dopo  
Prof. Alessandro Caruso
40% attività
16% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Egr. sig. Massimo, comprendo la sua ansia, la sua angoscia, oltre ad una certa dose di confusione, ma fare anche polemiche mi sembra veramente esagerato e proprio fuori luogo.
Ho notato il suo problema solo adesso, poiche il Collega Dott. Salvo signorilmente e con la solita alta professionalità invita gli ortopedici ad intervenire, segnalandoci il suo caso clinico, avendo lei postato erroneamente una patologia del ginocchio nel forum di Oncologia medica anzichè in quello di Ortopedia. Nel precedente suo quesito, nel dicembre scorso, su un problema di " tumore gigantocellulare del femore " postato nel forum di Oncologia medica, ha avuto ottimi riscontri nei consulti.
Infatti oltre al collega Dott. Salvo, chirurgo oncologo,è intervenuto anche il collega Trabattoni,ortopedico.
Entrambi le hanno dato assistenza valida e completa ragguagliandolo su tutto in maniera specifica.
Anche nella individuazione dei luoghi e delle persone idonee al suo caso clinico.
http://www.medicitalia.it/02it/consulto.asp?idpost=22797
Ma lei ha seguito i consigli dati dai due Specialisti ? E' andato nei posti e dagli Specialisti che le sono stati consigliati? o da qualunque altro Specialista del settore di ortopedia e/o ortopedia oncologica ? Perchè non segue le indicazioni ed i consigli giusti sig. Massimo, invece di impermalosirsi immotivatamente se viene giustamente e bonariamente criticato " perchè non legge o non segue quanto le viene detto " ? Cosa chiede a fare, egr.sig. Massimo, se poi disattende le giuste e dotte delucidazioni tecniche e comportamentali che le vengono date, sopratutto in casi clinici seri che vanno affrontati in maniera superspecialistica, come è il suo ?
Lei deve essere seguito sia da un collega ortopedico che da un collega oncologo o altresì presso una struttura di Ortopedia Oncologica, e solo così le possono essere dati i giusti suggerimenti tecnici riguardo al problema della neoplasia alla diafisi femorale. Proprio come già le hanno ampiamente esposto i colleghi Salvo e Trabattoni intervenuti a dicembre 2007 e come le ha ribadito giustamente anche a febbraio scorso con tanta pazienza e cortesia il Dott. Salvo.
Riguardo poi alla cisti sinoviale adesa al legamento crociato posteriore del ginocchio sinistro,riscontrata da lei adesso alla rmn, esegua un consulto specialistico ortopedico.
Valutando la rmn ed il suo ginocchio con un esame clinico funzionale, lo specialista saprà darle la giusta terapia.
Se non vi sono deficit clinico-funzionali particolari e significativi può essere controllata e seguita senza alcun intervento chirurgico. Ma certamente va controllato tutto in maniera specialistica. Un altro consiglio: non esegua accertamente diagnostici di vario tipo ed entità se prima non effettua una consulenza dello specialista del settore interessato, ovviamente consultandosi prima con il suo medico di fiducia.
Cordiali saluti e tanti auguri