Utente 244XXX
Salve, sono un ragazzo di 22anni e scrivo perché sono preoccupato riguardo all'esito di un eco-cardio che dice lieve rigurgito mitro-tricuspidale. Premetto che soffro da circa un anno di ansia e attacchi di panico. Il rigurgito che ho può provocare sintomi come extrasistoli, lievi aritmie e dolori nella parte sinistra del petto all'altezza del cuore. Può peggiorare la situazione oppure migliorare? Posso fare attività fisica? Devo preoccuparmi? Ho fatto anche un holter 24ore il quale ha evidenziato bradicardia nelle ore notturne. Insomma sono abbastanza preoccupato. Grazie anticipatamente!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Un lieve rigurgito della valvola mitralica e/o tricuspidale e' di frequentissimo riscontro specie con i moderni e sofisticati ecocardiografi.
Non si preoccupi pertanto.
arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  


dal 2012
Okai grazie mille dottore. Ma può peggiorare? (mi sono dimenticato di dirle che ho praticato il calcio per 8 anni).
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
no, si tranquillizzi, e' un reperto fisiologico
Arrivederci
cecchini