Utente 244XXX
Salve!
Da circa 2 anni sento la pelle della coscia destra (zona esterno/anteriore della coscia) addormentata. In particolare la gamba risponde a tutti gli stimoli, ma la zona di pelle descritta si addormenta per brevi periodi di tempo, dai 5 minuti ai 30. Al "risveglio" non sento nessun tipo di formicolio o prurito, e l'aspetto è esattamente lo stesso dell'altra gamba, nè più nè meno. In passato vivevo una vita piuttosto sedentaria, mentre da poco più di un anno frequento una palestra e cammino per 4-5 km al giorno, sempre. Il fenomeno si presenta in qualunque momento della giornata, che io sia stesa, in piedi o seduta, che mi stia allenando, camminando o stia dormendo. Ho uno stile di vita sano, non fumo, non bevo e mangio regolarmente carni (bianche e rosse) e verdura.

Cosa può determinare questo fenomeno?
Ringrazio anticipatamente,
V.
[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Potrebbe trattarsi di una temporanea parestesia dovuta ad un problema neurologico, oppure ad una scarsa circolazione. Le consiglierei di far valutare il caso, tramite il suo Medico di Base, ad uno Specialista in Neurologia e, se da questi consigliato, di eseguire un'elettromiografia dell'arto interessato.
Cordiali saluti