Utente 220XXX
Salve, assumo carbamazepina dall'età di 10 anni circa. Volevo sapere se con il passare del tempo, l'assunzione quotidiana di questo farmaco potrebbe portare alla comparsa di qualche alterazione/disfunzione epatica (visto che il fegato ha la funzione di detossificazione dei farmaci). Attendo una Vostra risposta, Grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alex Aleksey Gukov
28% attività
0% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Buona sera.

Se per dieci anni il farmaco è stato ben tollerato, ed i Suoi medici non hanno riscontrato i segni di malfunzionamento del fegato, non bisogna allarmarsi.

La risposta alla Sua domanda è: potenzialmente sì (ma non bisogna pensare solo al fegato): i parametri della funzionalità del fegato (e non solo questi ma anche una serie di altri parametri) devono essere periodicamente monitorati. Questo è il compito e di competenza del medico che La segue.