Utente 176XXX
Venerdi mi scorso mi sono accorto di avere un gonfiore sotto la mandibola e uno sul collo mi hanno detto che si tratta di linfonodi ingrossati. Da Sabato sto seguendo una terapia a basa di antibiotico (Rovamicina 3 volte al giorno) ma al momento il gonfiore c'è ancora e inoltre da ieri sento il gonfiore anche nella gola come se avessi le tonsille gonfie. Devo aggiungere che ho un radice di un molare da estirpare e che mi ha dato diversi problemi. Domani vedrò il mio dentista e spero che con l'estirpazione del dente ritorni tutto alla normalità. Tuttavia ho un po' di paura se ne sentono di tutti i colori sui linfonodi...Grazie mille!
[#1] dopo  
Dr. Andrea Annoni
28% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
E' normalissimo con quello che descrive che i linfonodi reagiscano ingrossandosi e possono impiegare anche lunghi tempi per tornare alle dimensioni primitive anche se fa terapie.

http://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/63-linfonodi-linfoghiandole-adenopatie-ed-sistema-linfatico.html
[#2] dopo  
Utente 176XXX

Iscritto dal 2006
Stamattina il mio dentista mi ha consigliato di farmi un'ecografia. Mi ha detto che i linfonodi al collo dipendono dalla tiroide e non dai denti. Mia mamma ha sofferto di noduli tiroidei...Ho prenotato l'eco per la prossima settimana...
[#3] dopo  
Dr. Andrea Annoni
28% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Bene