Utente 195XXX
Egregio professore.
Da qualche anno con mia moglie, ambedue trentenni, abbiamo difficoltà a raggiungere la gravidanza.
Abbiamo consultato il ginecologo, il quale ci ha consigliato di eseguire un ulteriore spermiogramma, ed in ambedue i casi i valori sono molto simili.
I valori dell'ultimo spermiogramma effettuato il 20/03/2012 sono i seguenti:
Aspetto: opalescente
Tempo di fluidificazione: >60 min
Viscosità: >2 cm
pH 7,8
Esame microscopico----
Concentrazione: 84.0 milioni/ml
Numero totale 126.0 milioni
Vitalità: 82%
Mobilità: 66%
-progressivi 59%
-agitatori 7%
- immobili 34%
Citogramma------
Forme tipiche 18%
forme atipiche 82%
- atipie della testa: 48%
- atipie del tratto interm. 22%
- atipie della coda 9%
- forme immature 3%

Cellule germinali ------- assenti

Esame chimico ------
Fruttosio 224 mg/dL
acido citrico 335 < mg/dL
Zinco 1.45 mMol/L

Questa situazione ci ha lasciati perplessi, anche perchè lo specialista non ha riferito di alcuna patologia.
Considerato che per mia moglie, ha detto che non ci sono problemi, vorrei sapere se i valori dello spermiogramma sono normali e se è opportuno ricorrere a qualche terapia specifica o visita specialistica e nel caso dove mi consiglia di recarmi.
Ritiene che possiamo nutrire il desiderio di avere un figlio?

Sono residente nella provincia di Udine.

Ringrazio anticipatamente per il tempo che vorrà dedicarmi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
gent.mo utente

l'esame sembra normale tuttavia per la ricerca di un figlio va completata con una visita specialistica. Per rispondere abbiamo bisogno di qualche dato in più come l'età della moglie e sapere se sono presenti patologie maschili. Tenga presente che circa il 30% delle infertilità è idiopatico (no si conoscono le cause), comunque con qualche dato in più potremmo darle qualche consiglio in più.

Cordiali saluti