Utente 220XXX
Buongiorno,
innanzi tutto vi ringrazio per il servizio offerto.
Vi scrivo per porvi questa questione: ho 23 anni e sto pensando di fare una intervento di chirurgia alle orecchie. Quello che vorrei sapere in via generale dato che non mi potete visitare e ovviamente prima di prendere qualsiasi decisione andrò dal vivo da un chirurgo, se è vero che le orecchie crescono tutta la vita e dato che approssimativamente le mie orecchie misurano 7 cm se è una misura accettabile e il linea a quanto dovrebbe essere. Vi ringrazio anticipatamente per le risposte
Cordialità

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Stefano Pau
28% attività
16% attualità
16% socialità
NOLE (TO)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Buongiorno,
non esistono misure "accettabili" per le orecchie, così come per le altre porzioni del viso.
Si tratta di proporzioni col resto del viso, di armonia non esprimibile in centimetri.
Per quel che riguarda la crescita delle orecchie nel corso della vita pare che effettivamente vi sia un incremento costante delle dimensioni dei padiglioni auricolari col passare degli anni, non una vera e propria crescita.
[#2] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
20% attualità
16% socialità
NOVARA (NO)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Gentile utente, in genere le orecchie, come altre parti del volto smettono di "crescere" prima di altri segmenti corporei.
Con il sopraggiungere dei segni dell'invecchiamento si assiste ad un rilassamento della cute e di alcune strutture muscolo-fibrose che trattengono il padiglione auricolare.
Quanto alla misura di 7 cm è chiaramente da mettere in relazione alle proporzioni di tutto il volto.
cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 220XXX

Iscritto dal 2011
Vi ringrazio per la risposta, ma quindi all'età di 21 anni posso considerarle già definite o mi devo aspettare che cambino forma e diventino più grandi? Grazie mille.
[#4] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
20% attualità
16% socialità
NOVARA (NO)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
possono modificarsi nel corso dei decenni ma in minima parte.
cordiali saluti