Utente 571XXX
Salve, ho 20 anni, e ieri all'ospedale mi è stato diagnosticato una parafimosi dovuta al frenulo corto. Mi è stato fatto uscire completamente il glande perchè faceva lo strozzo, è stato dolorosissimo, peraltro senza anestesia e ho avuto fortuna che al pronto soccorso vi era un chirurgo. Quando avevo 6 anni, mi era successa la stessa cosa, e il mio medico di famiglia applicò lo stesso metodo e disse che non vi era bisogno assolutamente di alcun intervento. La stessa cosa è successa a mio fratello a 6 anni, ora ha 30 anni e non ha alcun problema(senza aver fatto l'intervento di plastica al frenulo). Il chirurgo di ieri mi ha consigliato l'intervento di plastica al frenulo corto tra circa 1 mese, e intanto delle medicazioni con gentalyn beta. Mi ha detto che l'operazione dura 20 minuti, viene fatta una punturina sul frenulo per addormentare la parte, vengono fatte due incisioni e poi applicati i punti che andranno via da soli. Ho sentito però che l'intervento può avere dei rischi sia durante che dopo, perdendo sensibilità in quella parte. Vorrei sapere il perchè del differente evolversi della situazione tra me e mio fratello, se è il caso di operarmi, se esistono delle pomate per anestesia invece di punture, se vi sono chirurghi molto bravi nella provincia di Grosseto e di Pisa? Grazie attendo vostre risposte arrivederci

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
53238

Cancellato nel 2012
Gentile Lettore,
la parafimosi non è causata da una brevità del frenulo ma piuttosto da una fimosi vale a dire un prepuzio ristretto che non permette al glande di fuoriuscire e se questo accade, come nel suo caso, viene "strozzato" dal prepuzio ristretto.
L'intervento non può essere quello di frenuloplastica ma quello di plastica del prepuzio o circoncisione.
Una frenuloplastica in caso di brevità del frenulo associata può essere fatta contestualmente ma non è certamente la causa prima.
Quanto ai chirurghi andrologi bravi può guardare nella sezione apposita di questo sito oppure sul sito della società italiana di andrologia (SIA).
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Patrizio Vicini
44% attività
16% attualità
16% socialità
GROTTAFERRATA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Caro lettore concordo con il collega oltre all'intervento di frenulo breve è necessaria la circoncisione per fimosi (restringimento del prepuzio)
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

concordo con i colleghi sulla poca utilità/inutilità di un intervento al frenulo per un caso come il suo ma non vorrei che il chirurgo le avesse prospettato un intervento ci circoncisone che si effettua abitualmente in circa 20 minuti, facendo due semplici iniezioni di anestetico locale alla base del pene ed applicando punti di sutura che si staccano da soli.
Può capitare che nella "agitazione" del momento alcuni elementi vengano "confusi"
cari saluti