Utente 236XXX
Salve, sono disperata e preoccupata.
Non mi era mai accaduto prima.
Sono una ragazza di 33 anni.
Ho avuto un episodio virale a inizio dicembre con febbricola, nausea, diarrea, disappetenza, dolori muscolari che mi è durato un mese e mezzo.
Ho fatto miliardi di esami, colonscopia compresa, tutto negativo.
Hanno concluso con una forma virale forte.
Poi è passata da sola.
Adesso mi sento di nuovo come avessi ripreso un virus, ho febbricola, nausea, mal di pancia e dolori muscolari da una settimana, non passano, ho il terrore che mi duri di nuovo un mese.
Sono disperata, è come se non reagissi ai virus, cioè non mi viene febbre alta o vomito o altro, ma sintomi più blandi che durano a lungo.
Anni fa feci tutti gli esami per vedere il sistema immunitario, era tutto a posto.
Cosa posso avere? che esami devo fare? sono disperata.
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Valerio Langella
40% attività
8% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
in effetti qualcosa da approfondire credo sia necessario. bisognerebbe tra l'altro vedere gli esami che ha già praticato e comunque eseguire una visita da un bravo internista che possa mettere insieme i pezzi del puzzle. Una forma virale " forte " mi sembra una fesseria (perdoni la sincerità!). Non so cos'altro aggiungere. Faccia una visita ed un normale prelievo di routine in modo che il collega che la visiterà possa avere qualche elemento diagnostico di ausilio. Cordiali saluti. Stia tranquilla.
[#2] dopo  
Utente 236XXX

Iscritto dal 2012
Gent.mo Dr Langella, la ringrazio.
Ho contattato un medico internista per una visita a breve.
Lei su cosa si orienterebbe? cosa pensa possa essere?
ho paura di forme tumorali che dagli esami fatti non si vedevano, o malattie autoimmuni, visto che ho dolori a gambe e braccia e cervicale ogni volta che mi vengono queste forme lunghissime di non so cosa.
Grazie di una risposta.
[#3] dopo  
Dr. Valerio Langella
40% attività
8% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Non faccia diagnosi che non sono in cielo ne in terra. stia tranquilla, faccia semplicemente la visita portando al collega tutti gli esami eseguiti e vedrà che risolverà tutto. Saluti.