Utente 169XXX
Salve,
anni fa sono stata operata all'alluce valgo....per l'operazione mi hanno fatto antibiotici per prolasso della mitrale, anestesia locale solo alla gamba, valium e un antidolorifico durato tutta la notte. Il giorno seguente sono stata malissimo con vomito forte, in quei giorni sono dimagrita (e non ne avevo assolutamente bisogno) e poi ho avuto problemi di stomaco e intestino per mesi! Il vomito a cosa è stato dovuto? antibiotico, anestesia o antidolorifico?
Chiedo perchè domani subirò un intervento di raschiamento e ho paura mi possa ricapitare la stessa cosa! mi faranno sempre gli antibiotici per prolasso della mitrale, anestesia locale e sedazione profonda...
Grazie a chi risponderà.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Per ogni intervento nel caso di prolasso mitralico la profilassi antibiotica è obbligatoria. Per quanto riguarda il vomito la sua causa potrebbe essere dovuta a qualche farmaco usato nel precedente intervento. Faccia presente all'anestesista il problema.