Utente 242XXX
Buongiorno,
nel 2007 scoprii casualmente leggendo sulla cartella clinica di un ricovero di essere positiva agli anticorpi HCV.
Il medico allora mi fece eseguire l'esame HCV Rna Qualitativo, con esito negativo ed un'ecografia dell'addome, anche questa negativa.
Dopo due anni mi fece ripetere per scrupolo l' HCV RNA Qualitativo, con esito ancora negativo e disse che probabilmente in passato (chissà quando) avevo avuto un contatto con il virus dell'epatite C ma che poi ero guarita.
Ora le mie domande sono queste:
-dovrò ancora ripetere l'RNA Qualitativo e l'ecografia dell'addome per monitorare la situazione negli anni?
-sono una "portatrice sana" del virus HCV? Se sì, cosa comporta?
-come dovrò comportarmi in caso di una gravidanza?

grazie
[#1] dopo  
Dr.ssa Serena Rolla
28% attività
4% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
In relazione alla possibilita' di risultati falsi positivi, sarebbe utile ripetere prima di tutto un nuovo test sierologico ab anti HCV. Se confermata la positivita' (anche con test di conferma RIBA) è indicato un monitoraggio a distanza di HCVRNA, profilo biochimico ed eco addome.
[#2] dopo  
Utente 242XXX

Iscritto dal 2012
Gent.ma Dott.ssa,
Ho già eseguito il test di conferma RIBA e l'esito è stato positivo. Poi HCVRNA eseguito due volte a distanza di 2 anni, entrambi negativi. Eseguita anche ecografia addome, negativa.

Mi chiedo se devo tenermi controllata ancora in futuro e come comportarmi in caso di gravidanza.

Grazie