Utente 131XXX
Gentili dottori,
ho sofferto spesso di problemi alla gola. Quest'anno è stato il primo inverno senza gola arrossata. Tuttavia da qualche settimana mi capita spesso(soprattutto al mattino) di avere del muco in gola con sangue. Solitamente era capitato in seguito a episodi di sangue nel naso e non gli avevo dato molto peso, ma oggi mi è capitato più volte senza che abbia avuto perdite dal naso.
Inoltre spesso improvvisamente la voce diventa rauca per poi ritornare normale dopo pochi secondi.
Ho prurito alle orecchi e sempre muco in gola, pur non avendone nel naso.
2 anni fa mi sono sottoposta a una visita otorinolaringoiatra per un continuo arrossamento della gola. E' stata riscontrata solo gola secca e il dottore mi ha detto di bere subito appena sveglia.
Non sono una fumatrice.
Cordialmente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Occorre necessariamente che si sottoponga ad una visita specialistica otorinolaringoiatrica con rinolaringoscopia a fibre ottiche. Le tracce di sangue nel muco possono avere diverse origini: gengive, varici base lingua, scolo retronasale, etc. Per la gola secca, una probabile causa potrebbe essere una esofagite da reflusso, oppure una sindrome da ostruzione nasale che la costringa a respirare con la bocca aperta. Un cordiale saluto