Utente 210XXX
Buongiorno, ho bisogno di un vostro parere. mi è stata diagnosticata la tiroide di Hashimoto, sto provando l'omeopatia anche se non mi fido. Ho sempre fatto le analisi in un laboratorio nel mio paese e ho sempre avuto gli anticorpi anti perossidasi e anti tireoglobulina alti come anche il tsh. Circa tre mesi fa ho cambiato laboratorio di analisi e ho visto che gli anticorpi erano spariti, gli ormoni erano nella norma come anche il tsh che stava a 3, anche se era tutto nella norma ho continuato a prendere prodotti omeopatici anche se ripeto non mi fido ma per ora è l'unica cosa che mi fa stare un pò meglio. Qualche settimana fa le ho rifatte nel mio paese e sono tornate come prima cioè anticorpi alti, tsh 5 e solo gli ormoni nella norma. ora vi chiedo è possibile che uno dei due laboratori si sbagli? c'è qualche cura ''scientifica'' che possa far diminuire gli anticorpi? anche perchè è da un anno che uso questi prodotti omeopatici e non so che conseguenze posso avere. vi ringrazio, cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Bisognerebbe eseguire anche un'ecografia della tiroide per visualizzare direttamente il tessuto della ghiandola. Gli errori di laboratorio compaiono quotidianamente e quindi bisogna afidarsi ad un laboratorio che ha la nostra fiducia.
Cordiali saluti
[#2] dopo  


dal 2012
La ringrazio per la sua risposta, per ora ho rifatto le analisi in un altro laboratorio, martedì avrò i nuovi risultati. Le farò sapere. La ringrazio ancora cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Va bene, attende le risposte.
Cordiali saluti
[#4] dopo  


dal 2012
Gentile dottore, ho appena ritirato le analisi, e il tsh in un laboratorio sta a 5 mentre queste di oggi sta a 3,60, gli ormoni sono leggermente diminuiti ma ancora nella norma. Il problema è che gli anticorpi antiperossidasi sono aumentati a 135 quindi tra un pò se non faccio qualche cosa la tiroide non funzionerà più, che mi consiglia di fare? non esistono test per vedere da cosa è dovuta l'infiammazione? oppure qualche cura che permetta di abbassare questi anticorpi? non vorrei prendere l'eutirox per tutta la vita. la ringrazio ancora per la sua disponibilità, cordiali saluti.