Utente 250XXX
Gentili chirurgo,
sono un ragazzo di 28 anni. Vi scrivo, perché, dopo aver in più occasioni sovraccaricato la mano destra (a seguito di numerosi traslochi), ho notato, alla guida, una formazione sottocutanea tondeggiante nel palmo, a circa un centimetro dalla base del dito medio. Mi sono recato dal medico, che ha supposto si trattasse di un'osteofita, perché, a suo parere, la formazione fa pensare ad una piccolissima (2/3 mm) protuberanza ossea appuntita alla testa del metacarpo. La formazione difatti sembra ancorata all'osso. Si muove insieme all'osso. Mi ha prescritto una rx alla mano dx, in cui chiedeva se si trattasse di un'esuberanza ossea. Dall'rx è emerso, che la struttura osteo articolare è del tutto normale e le strutture sono conservate (il tecnico però durante l'rx mi ha fatto notare che la testa del metacarpo del dito medio viene coperta dal metacarpo dell'indice). Il medico a questo punto mi ha invitato a fare un'ecografia della cute e della sottocute. Sostiene ora si possa trattare di una piccola ciste, che, poiché liquida, non è visibile all'rx. Difatto ci sono giorni in cui si percepisce di più la piccola protuberanza ossea e altri, probabilmente a seguito dei miei continui toccamenti, in cui il tendine e quindi la formazione appaiono più gonfi, meno duri e più tondeggiante. Mi rendo conto mi sono spiegato male, ma mi farebbe piacere avere un vostro parere sulla possibile natura della formazione e sul da farsi. Grazie anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

molto probabilmente si tratta di un'infiammazione della cosiddetta puleggia A1 (tenosinovite stenosante dei flessori) del 3° dito.

Potrebbe essere associata anche una piccola cisti sinoviale, che, se molto sotto tensione, appare piuttosto dura.

Anche in assenza della cisti, la stessa puleggia può risultare molto dura e talvolta sporgente.

Può fare un'ecografia, ma probabilmente sarà sufficiente una semplice visita specialistica:

http://www.sicm.it/regioni_soci.html?sigla=%28BG%29&re=9

Buona serata.
[#2] dopo  
Utente 250XXX

Iscritto dal 2012
Dr. Leccese, La ringrazio per la Sua risposto. Seguirò i Suoi consigli.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
OK.

Buona domenica.