Utente 250XXX
Buongiorno, sono stato operato il 24 aprile 2012 per frattura mandibolare dell'angolo destro e sinfesi sinistra, mi sono state messe delle placche in titanio. Ora, a distanza di 17 giorni il gonfiore è quasi sparito e ma in occlusione i molari di destra, lato in cui ho la placca, non toccano. E' solo questione di tempo o c'è la possibilità che mi sia stata fissata male? Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Guglielmo Ramieri
20% attività
8% attualità
0% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2008
Buongiorno.

Una leggera beanza sui molari dal lato della frattura è frequente dopo il trattamento di una frattura d'angolo mandibolare. In genere si chiude spontaneamente per la trazione dei muscoli. Una valutazione precisa può essere fatta solo dopo una visita. Certamente il centro di chirurgia maxillofacciale dove è stato trattato è in grado di effettuare questa valutazione.

[#2] dopo  
Utente 250XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio molto per il consulto. Ho letto inoltre che a molti pazienti che hanno subito lo stesso intervento sono state applicati per una decina di giorni degli elastici per il ripristino dell'occlusione, mentre a me non hanno fatto nulla di simile. Crede che questo possa essere un prblema ai fini del ripristino della occlusione pre intervento?
Grazie
[#3] dopo  
Prof. Guglielmo Ramieri
20% attività
8% attualità
0% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2008
L'applicazione di elastici intermascellari può certamente aiutare a raggiungere l'occlsuione desiderata, ma non è indispensabile. Dato che è intercorso poco tempo dalla frattura, potrebbe ancora essere una misura utile. Le suggerisco di fare una visita abbastanza in fretta e discutere l'occlusione ottenuta. In questa fase è possibile correggere eventuali discrepanze, sempre se modeste.