Utente 253XXX
salve sono un ragazzo di 28anni e da 4 mesi ho problemi di erezione ho fatto un ecodoppler penieno ed ho avuto un erezione di 3ore ora il problema e psicologico o quali altre cause potrebbero essere?l'erezione avuta dopo l'ecodoppler cosa esclude cause fisiche solo o anche organiche grazie in anticipo per la risposta cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

l'erezione prolungata di tre ore al test dinamico con ecocolordoppler e test considerato nella norma fa pensare che il suo problema non abbia cause anatomiche e vascolari e ci farebbe pensare ad eventuali problematiche psicologiche, relazionali od altro.

Risenta ora il suo andrologo in diretta.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html .

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

l'esecuzione del doppler del pene in mani dedicata consente di studiare i principali elementi che sottendono un regolare processo erettivo.

da quanto lei riporta il dato ere perfetto. tuttavia consideri che tutto l'inquadramento del paziente , compresa la raccolta dei dati, i prelievi ormonali possono aiutare ad avvicinarsi alla diagnosi.
consideri che la dicotomia organico-psicologico per quanto intuitiva ed anche didattica non può esser intesa in senso assoluto.

cordialità
[#3] dopo  
Utente 253XXX

Iscritto dal 2012
quindi probabilmente e un problema psicologico e se lo e come risolverlo ed e vero che il cialis puo aiutare anche a sbloccarsi da un lato psicologico
?
[#4] dopo  
Utente 253XXX

Iscritto dal 2012
e poi il cialis puo avere un effetto curativo tipo se lo assumo per un mese poi posso farne a meno?il mio prob e che non riesco ad avere un erezione al 100per100oppure mi capita che l'erezione scompare subito dopo la penetrazione oppure che non riesco ad averne piu di una nel arco di un ora come mai?posso avere una qualche risposta in modo generico a queste domande ricordando che dopo l ecodopplerpienino ho avuto un erezione di 3ore
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

come già detto, la diagnosi precisa solo il suo andrologo la può fare noi da questa postazione già le abbiamo dato alcune indicazioni sulla possibile ed eventuale causa del suo problema sessuale.

Fatta la diagnosi precisa poi si dovrà impostare una strategia terapeutica mirata a risolvere il suo problema clinico che potrebbe anche avere le caratteristiche da lei accennate ma qui sempre al suo andrologo, quello reale, deve fare riferimento.

Cordiali saluti.
[#6] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Gentile Ragazzo,
premesso che il suo inquadramento diagnostico, deve essere anocora ultimato dal suo andrologo di riferimento; l'ambito vaginale è spesso deputato alla perdita di erezione, che poi viene ad essere ritrovata fuori , magari con preliminari o autoerotismo, in quanto investito di un significato altamente simbolico.
Sarebbe opportuno, conoscere la sua storia sessuale, emozionale e relazionale, oltre la sintomatologia offerta.
Le allego qualche articolo, come spunto di riflessione.

Consideri, che il farmaco, è un sintomatico, cioè funziona, fino a quando lei lo assumerà.
Potrebbe sboccarla, come scrive lei, ma vista la sua giovanissima età, potrebbe crearle dei fenomeni di dipendenza psicologica .

http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/106/Dipendenza-psicologica-dalla-terapia-orale-per-il-deficit-erettivo

http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/1929/Mancanza-d-erezione-il-sintomo-va-sempre-tolto-o-talvolta-mantenuto

http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/1593/Mancanza-d-erezione-10-cose-da-sapere
[#7] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

una erezione prolungata dopo ecodoppler non esclude l'esistenza di una disfunzione venosa che si può manifestare di fronte ad erezioni "normali" non artificiali come quella indotta dalla iniezione di PGE1 nei corpi cavernosi. ( in certi casi basta una piccola quantità di PGE1 a provocare una erezione prolungata !!
Continuo a ribadire nelle mie risposte che una buona erezione richiede un buon sistema arterioso che si dilati in maniera massiva in risposta a stimoli meccanici ed erotici, corpi cavernosi regolari, un sistema venoso capace di chiudersi in risposta a stimoli meccanici cavernosi ed a fattori intrinseci delle pareti venose, un sistema neuroendocrino che potrebbe essere influenzato dalla psiche ( il pene non vuole pensieri dicevano gli antichi!!)
Non credo che il trattamento psicologico possa risolvere tali problemi, sicuramente li fa accettare in maniera tale da non creare sconforto e peggioramento del problema. ma risolverli no
Si affidi ad un valido andrologo
cari saluti
[#8] dopo  
Utente 253XXX

Iscritto dal 2012
scusate anche avere una prostata infiammata puo portare questo tipo di problemi?
[#9] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

non metta altra carne al fuoco!

Sicuramente la presenza di una infiammazione, che interessa le vie uro-seminali, come è una "prostata infiammata", può concorrere a scatenare anche un problema di natura sessuale come quello da lei riferito.

Ora però le consigliamo di sentire o risentire il suo andrologo di riferimento per avere da lui le considerazioni cliniche finali e le relative ed eventuali indicazioni terapeutiche.

Cordiali saluti.
[#10] dopo  
Utente 253XXX

Iscritto dal 2012
sono stato dall andrologo e mi ha dato da fare esami del sangue e doppler vorrei sapere pero nell attesa di un altra visita e del responso dell esami del sangue quale puo essere il prob ho preso il cialis e riesco ad avere un erezione
[#11] dopo  
Utente 253XXX

Iscritto dal 2012
dottoressa randone perche dice che:l'ambito vaginale è spesso deputato alla perdita di erezione e che vuol dire che in quanto investito di un significato altamente simbolico mi puo dare delle delucidazioni in merito grazie gentilissima
[#12] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

ai tempi di Freud non si sapeva che l'erezione è un fenomeno vascolare abbastanza complesso e oggi conosciuto e si dovevano trovare meccanismi assai complessi per giustificare defaillances o incapacità....
Negli anni '60-70 si sono cominciati a capire i meccanismi circolatori...attivazione del sistema nervoso parasimpatico, afflusso di sangue arterioso, blocco del deflusso venoso, conseguimento della rigidità, mantenimento nel tempo della stessa fino al'orgasmo prevalenza del sistema nervoso simpatico..flaccidità-.
la stimolazione peniena determinata dalla vagina è assai più piacevole, erotica, coinvolgente, ......ma la stimolazione digitale o manuale è più decisa, efficace..
Cari saluti
[#13] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Le spiego subito, mi riferivo all' aspetto simblico dell' incontro con l' universo femminile, non al tipo di stimolazione.
Quando si parla di stimolazione, oltre all' aspetto meccanico, vi e' un importantissimo aspetto sibolico, che racchiude le tre C della sessualita' : corpo, cuore e cervello.
Quando presento dei lavori ai congressi, una frase che adopero spesso per parlare della complessita' del dsiderio sessuale maschile, e:
" l' uomo spesso desidera le donne che non ama, ed ama le donne che non desidera" .
E' una frase di Freud, che sintetizza la complessita' della sessualita' umana, per quanto riguarda le tre fasi ad essa correlate: fase del desiderio, fase dell' eccitazione e fase dell' orgasmo.
le allego, qualche mio aricolo, che fughera' le sue perplessita' .

http://www.medicitalia.it/minforma/psicologia/1225-deficit-erettile-problema-coppia-ruolo-partner.html

http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/261/Vagina-dentata-avversione-o-fobia-sessuale
[#14] dopo  
Utente 253XXX

Iscritto dal 2012
nell attesa dell analisi e della visita andrologica se assumo integratori come yohimbe tribulus terrestris e l-arginina che ne dite voi ?sono utili?scusate ancora
[#15] dopo  
Utente 253XXX

Iscritto dal 2012
spero di avere una risposta alla domanda di prima e a questa volevo sapere come aumentare il testoterone che attivita fisica e che cibi assumere e poi nell attesa dell analisi e della visita andrologica se assumo integratori come yohimbe tribulus terrestris e l-arginina che ne dite voi ?sono utili?scusate ancora grazie
[#16] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

nell'attesa della visita andrologica di controllo non si pasticci!

Spesso queste terapie non mirate e senza il consiglio diretto di un bravo andrologo non danno risultati e possono scatenare ulteriori situazioni ansiose capaci di inibire una regolare risposta sessuale.

Cordiali saluti.
[#17] dopo  
Utente 253XXX

Iscritto dal 2012
ma perche allora non riesco ad avere un erezione dura al 100per100 io non capisco e pure la mia ragazza e davvero bellissima ha tutto quel che voglio e in piu amo come non ho mai amato prima davvero e la prima volta che sento sentimenti verso qualcuno
[#18] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle informazioni già datele nei nostri precedenti interventi forse le potrebbe essere utile rileggere attentamente tutti gli interventi della collega Randone.

Ancora cordiali saluti.

[#19] dopo  
Utente 253XXX

Iscritto dal 2012
ma io la amo intensamene il suo corpo e bellissimo per me forse e il mio cervello e se e cosi come fare...neanche con la masturbazione ho un erezione totale
[#20] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Gentile Ragazzo,
Lei parla di amore, desiderio, passione, masturbazione, cervello......e della non trasformazione degli stimoli eccitatori in erezione.
Rilegga i miei articoli e, comprendera' la strada da percorrere, spegnendo pero' il pc, che le fa solo perdere tempo.
[#21] dopo  
Utente 253XXX

Iscritto dal 2012
cara dottoressa scusi la mia ingoranza puo spiegarmi meglio cosa intende cioe non ho capito quando dice:Lei parla di amore, desiderio, passione, masturbazione, cervello......e della non trasformazione degli stimoli eccitatori in erezione comq grazie rileggero i suoi articoli...cordiali saluti
[#22] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Ho riferito le sue parole di ieri, delle 21.12, nulla di piu' ,
Il lavoro va fatto di fondo e va ben oltre la sua erezione.
[#23] dopo  
Utente 253XXX

Iscritto dal 2012
si capisco ma io dico non e colpa della ragazza con cui sto olo questo perche a me piace tanto e amo come non ho mai amato
[#24] dopo  
Utente 253XXX

Iscritto dal 2012
Egregi dottori perche non riesco ad avere un erezione ne con la mia ragazza ne da solo ne con un altra ragazza e diventato un tormento sono stato dall andrologo ho fatto il doppler penieno attendo l'uscita delle analisi del sangue al doppler ho reagito con un erezione di 3ore quali altre cause possono essere ho 29anni e sto troppo male ho bisogno di sapere nn riesco ad aspettare altri 10 giorni dove ho un altra visita di controllo vi preg ditemi qualcosina quali cause altre possono essere se ho reagito all doppler come detto sopra aiutatemi vi prego scusate