Utente 590XXX
Buongiorno dottore,
io Le scrivo perchè io e la mia compagna vogliamo avere dei figli pero' provando naturalmente abbiamo notato che non rimaneva incinta così ho deciso di fare lo spermiogramma che è risultato il seguente:

CONCENTRAZIONE (Oligozoopermia)
numero spermatozoi/ml:15.10x10 alla sesta/ml
numero spermat./eiaculato 39.26x10 alla sesta

VITALITA': A 60'(Test dell'eosina): 30%(superiore a 70%)
Mart-Test lgG(latex-test): non eseguito(negativo)
Motivita': A 60'(Astenozoostermia) classe A+classe B=2%(deve essere superiore a 50%)
Classe A:1% Classe B: 1% Classe C: 5%(MOVIMENTI NON PROGRESSIVI O IN SITU) Classe D: 93%(IMMOBILI)

MORFOLOGIA (Teratozoospermia)
spermatozoi normali: 12%
spermatozoi anormali: 88% anomalie della testa 62% anomalie della coda 17% forme con residui citoplasmatici 9%, altri componenti cellulari: cellule rotonde: 30(inferiore 10)

Marcatori Biochimici:
Fruttosio: 25.8
Umoli/ml (11.0-27.5)(indice di attivita' delle vescicole seminali)
Zinco: 1.9 Umoli/ml (1.2-3.6) indice prostatico

Volevo sapere quali erano le mie condizioni e se potevamo provarci naturalmente o passare alla fecondazione se si quale? Ho gia' prenotato la visita ma i tempi sono abbastanza lunghi volevamo prepararci mentalmente su quello che eventualmenti ci aspetta.
Nel rigraziarla, aspettando sue notizie Le porgo cordiali saluti.
Luca

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
53238

Cancellato nel 2012
Gentile Utente,
soltanto da uno spermiogramma è veramente difficile rispondere alle sue domande; qualche considerazione che mi viene di fare è che il numero degli spermatozoi è buono ma la motilità è molto alterata.
Sicuramente una visita andrologica è la prima cosa da fare ma visti i tempi lunghi intanto ripeterei uno spermiogramma ed eventualmente farei una ecografia testicolare + ecocolordoppler e se ha disturbi genitali o urinari una spermiocoltura.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Nel suo caso sarebbe utile ed opportuna una rivalutazione laboratoristica dello spermiocitogramma a tempo debito dal precedente, nell'ambito di un inquadramento di patologie come il varicocele che ha influenza sulla fertilità, è utile anche l'esecuzione di una ecografia testicolare e naturalmente una visita dall'urologo al quale esibirà tutti gli esami suddetti.
[#3] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
sottoporsi ad un esame del liquido seminale senza un preventivo inquadramento andrologico completo è come andare in farmacia e tanto per comperare qualcosa ...acquistare un farmaco utile ad abbassare la pressione... Non mi sembra un modo corretto di affrontare un problema serio ed importante come quello dell'infertilità. Dall'esame dello spermiogramma si può dedurre una oligoastenoteratozoospermia. Ma dewtto cos', mi creda, ha davvero pochissimo significato sia diagnostico che soprattutto prognostico.
Quindi il mio consiglio non può che essere quello di fermarsi un momento e di attendere una valutazione specialistica prima di programmare qualsiasi esame strumentale. Risparmierete tempo e denaro.
Ci tenga informati se lo ritiene utile ed opportuno.
Auguri affettuosi per la pronta risoluzione del problema ed un cordialissimo saluto.
Prof. Giovanni MARTINO