cuore  
 
Utente 149XXX
Buongiorno gentili dottori,
sono un ragazzo di 20 anni e vorrei chiedere un consulto vista la strana situazione in cui mi sono trovato ieri.
Nel pomeriggio giocando a pallavolo a mare, di colpo, fermandomi, ho sentito il cuore battere all'impazzata ma in modo irregolare, nel senso che i battiti erano veloci e percettibili, duravano poco ed erano molto strani, sentendo il polso sembrava come un flusso continuo, come se in un secondo battesse due volte e nel secondo dopo una, battiti uno dietro l'altro senza un attimo di tregua proprio come se fosse impazzito. Dopo circa 6-8 secondi di colpo si è "ripreso" e ha cominciato a battere normalmente, visto che sentivo il polso e me ne sono reso conto. Un amico toccandomi il petto si è molto preoccupato sentendo lo strano modo di battere del mio cuore. Mi sono sentito come debole con un leggero dolore e una strana sensazione al petto ma niente più.
Ora non so cosa pensare, perché un paio di mesi fa, ho fatto un ecg ed un ecocardio, ed è risultato tutto apposto.
Spero di non essere stato troppo vago, e spero che Voi possiate darmi una mano per capire cosa mi è successo.
Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Può essersi trattato di una banale forma di aritmia che noi chiamiamo tecnicamente tachicardia atriale non sostenuta. Non è preoccupante e non è detto che si ripeta. Il fatto che ECG e Ecocardogramma eseguiti siano risultati negativi mi permette di tranquillizzarla ulteriormente. A volte durante l'attività fisica intensa al caldo si possono avere fenomeni di disidratazione e alterazioni elettrolitiche transitorie che possono favorirle. E' per questo che in questi casi è opportuno integrare liquidi e elettroliti con bevande adeguate.
Cordialità