Utente 226XXX
Salve a tutti! Sono un ragazzo di 22 anni, ex-praticante di body building da 4 anni. Arrivai ad un peso di 94 kg fin quando non mi venne un malore in palestra tre mesi (crisi vacale) e da allora soffro di attacchi di panico e ansia. Il mio peso si aggira sugli 84 kg per un'altezza di 175 cm. Ho fatto elettrocardiogramma ed ecocardiogramma risultando tutto nella norma.
Il mio problema è la frequenza dei battiti cardiaci un pò alti (appena sveglio sui 50-60 ma durante la giornata mi aggiro sui 85-95). La pressione arteriosa appena sveglio è sui 100-70. Ora soffro anche di reflusso gastro-esofageo.
Premetto che non fumo, non bevo alcolici, vino, birra, coca ma solo acqua.
Vi ringrazio in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
i suoi battiti sono nella norma, riduca il peso effttuando del sano moto fisico, vedrà che si sentirà indubbiamente meglio, anche psicologicamente.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 226XXX

Iscritto dal 2011
Grazie dottore! Purtroppo vorrei ritornare in palestra ma a fare altro e non più body-building, ma gli attacchi di panico mi frenano! Che ne pensa delle passeggiate in bicicletta? Ho provato ad andarci ma con l'ansia e paura addosso, il cuore va a mille e ho paura che mi viene qualche malore...