Utente 253XXX
Salve medici, prima di tutto vorrei dirvi che non so se ho postato la domanda nella giusta categoria, ma non potevo postare in dermatologia. Quindi se ho sbagliato scusatemi. Detto questo, vorrei dirvi il mio "problema" avendo le cosce grasse.. sudo all'inguine e quindi si forma quel rossore, che è anche vergognoso averlo, siccome mi dovevo operare avendo il frenulo corto, lo stesso urologo mi ha dato per lavarmi, Pevaryl 1 % lasciando la schiuma per circa 2 minuti e dopo, una polvere da mettere, Daktarin 2 % tutto questo per 20 giorni. Devo dire che tutto quel rossore si era levato, ma mi era rimasto un alone.. un piccolo contorno con al centro il colore della mia pelle naturale. Ora, essendomi finita, sta ricomparendo il rossore (questa volta con prurito) .. la mia domanda era questa: Devo ricomprare i prodotti e continuare come ho sempre fatto? E per far sparire quell'alone, devo mettere anche qualche crema? Grazie tante anticipati, buona giornata e buon lavoro.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
NO, deve piuttosta fare una visita dermatologica perchè un rossore delle pieghe può essere competente con moltissime situazioni non solo micotiche: dalle intertrigo batteriche (etritrasma) a fenomeni dermatosi (psoriasi inversa) a commistioni fra più quadri, tutto è possibile.

chiarisca con il dermatologo appunto, come consigliato e non sbaglierà

saluti a lei