Utente 170XXX
salve sono un ragazzo di 27 anni molto magro, peso 47 kg e sono alto 178, devo subire l'intervento al pectus escavatum presso il policlinico tor vergata di roma.E' un intervento facile o difficile? quanto tempo mi faranno restare in degenza? a cosa potrò andare incontro? Cosa è consigliabile fare dopo la dimissione? Quanto tempo durerà l intervento? Quanti punti si mettono di solito e dopo quanto tempo vanno tolti? che alimentazione mi consiglieranno sia prima che dopo l'intervento? che tipo di anestesia mi sarà eseguita? sono spaventato nell'affrontare intervento, e sono all'eritromicina in attesa di una vostra risposta porgo cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Claudio Andreetti
40% attività
16% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile utente purtroppo per rispondere a tutte queste tue domande servirebbe una visita: dopo un attenta visita del tuo caso specifico un chirurgo toracico puó darti con la massima precisione una risposta a questi tuoi dubbi. Il mio consiglio dunque è quello di recarti a visita presso il tuo centro di riferimento,farti visitare, e cercare con lo specialista una risposta corretta a tutte le tue lecite domande.
Un saluto
[#2] dopo  
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato
44% attività
4% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
può trovare qualche risposta ai suoi quesiti nel seguente Minforma:

http://www.medicitalia.it/minforma/chirurgia-toracica/384-pectus-excavatum-tecniche-correzione.html

cordialmente