Utente 141XXX
Mio padre, 73 anni, sta per essere sottoposto ad un intervento di asportazione K giunzione retto-sigma con resecazione simultanea di tre metastasi epatiche sincrone trattate con 8 cicli di ct neoadiuvante con Avastin.
Vorrei conoscere i rischi di tale intervento. Aggiungo che mio padre ha un buon quadro clinico generale e non presenta patologie.
Grazie. Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo,

i rischi di un intervento chirurgico come quello che dovrà affrontare suo padre sono diversi e possono andare dai rischi dell'anestesia, ai rischi generali dell'intervento (polmonari, cardiocircolatori, ecc.) ed ai rischi locali dell'intervento di resezione/anastomosi. Una risposta precisa però la può dare solo l'equipe anestesiologico-chirurgica che avrà modo di valutare le condizioni globali di suo padre in relazione anche ad eventuali malattie di base o altri deficit.

Cordialmente