Utente 222XXX
Salve, Sono una ragazza di 21 anni. A parere dei medici la causa dei miei problemi è il nervosismo (soffro di extrasistole, gastrite, possibile ernia iatale). Tra i miei acciacchi (se così potremmo chiamarli vista la mia giovane età) è necessario annoverare la colite spastica diagnosticata in seguito ad un'ecografia. So che alla base di questa vi è il nervosismo. Seguo un'alimentazione sanissima soprattutto in seguito a episodi di appendicite che mi hanno fatto stare veramente male. Ultimamente ho delle infiammazioni dell'appendice leggere ma perenni. Il mio problema fondamentale è la stitichezza e credo che questa sia la causa sia della colite che dell'appendicite. Mi hanno consigliato levolac ma ho paura che questo possa peggiorare la situazione dell'infiammazione. Alcuni dicono fermenti lattici. Io non so più cosa fare e vorrei capire cosa è più appropriato rispetto al mia caso. Vi ringrazio.
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
leggo un pò di confusione.

Il colon irritabile (colite spastica come la chiama lei) è un quadro diagnosticabile clinicamente e non attraverso una ecografia.

Non so chi le abbia potuto parlare di
<<infiammazioni dell'appendice leggere ma perenni>>
con
<<episodi di appendicite che mi hanno fatto stare veramente male>>,
in quanto, se fosse vero, sarebbe da considerare seriamente l'opzione chirurgica.

Per la stitichezza le consiglio del Macrogol che, al contrario del Lattulosio, non crea problemi di meteorismo.

Ne parli con il curante, o meglio ancora, si faccia seguire da un gastroenterologo.

Saluti