Utente 259XXX
Salve, da circa un mese, accidentalmente, ho urtato un punto compreso tra il trapezio e la prima falange della mano sinistra e come effetto si è addormentato il pollice. Ancora adesso facendo lieve pressione o urtando sempre accidentalmente quel punto, ottengo sempre l'effetto che il pollice si addormenta per qualche secondo. Il punto esatto è quello più esterno, ovvero quello che, piegano il pollice verso il palmo della mano, espone un angolo del trapezio.
Passano dei nervi in quel punto? Quali esattamente? Se sì, è possibile che ciò sia dovuto all'infiammazione di qualche nervo? Grazie per la risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

in quella zona passano i rami sensitivi del nervo radiale, che facilmente possono rimanere contusi, a seguito di un trauma diretto, tra l'osso sottostante (primo metacarpo) e l'oggetto contundente.

In genere, con il passare dei giorni o delle settimane (dipende dall'entità del trauma), il formicolio e la sensazione di "corrente elettrica" spesso associata, tendono gradualmente a ridursi fino a scomparire.

Attenda ancora 2 o 3 settimane.

Buona giornata.