Utente 259XXX
Salve,sono un ragazzo di 20 anni,scrivo perché sono davvero disperato,penso di soffrire di eiaculazione ritardata,i miei rapporti con la mia.fidanzata non finiscono perché lei si stanca.
Sto con la mia.ragazza da 3mesi,tengo molto a lei e al suo piacere,mi.dedico a lei,anzi mi.dedico solo a lei,per me è più importante che raggiunga lei l'orgasmo.piuttosto che lo.raggiunga io.non abbiamo avuto molti rapporti dato il poco tempo,nei primi.rapporti tutto bene,ma ormai da 2 volte,mi.capita di.non riuscire a raggiungere l'orgasmo,il.problema è che lei crede di esserne la causa!crede du non eszere abbastanza per me.
La prego mi aiuti,ho paura di perderla,potrebbe darmi.qualche consiglio?dovrei fare una visita?
Cordiali saluti
Attendo una risposta,sono disperato

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,penso che non sia il caso di lasciarsi prendere dal panico,anche,e,soprattutto,considerando che il fenomeno riferito è
recente e non costante.Pur comprendendo lo stato d'animo di entrambi,non posso concordare con i timori che possono solo complicare il quadro clinico.Assume farmaci?Beve alcool?Ne approfitti per sottoporsi ad una visita andrologica di routine,tranquillizzando la partner ricordandole i rapporti esitati felicemente con un'eiaculazione.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

le cause di anorgasmia maschile sonom complesse. Certe volte il maschio non riesce a raggiungere l'orgasmo con uno stimolo vaginale, coitale, ma gli viene abbastanza semplice se il pene viene stimolato manualmente dalla partenr o da se stesso.
possono essere presenti fattiori emozionali ma anche fattori fisici circolatori che dobvrebbero essere indagati da un andrologo competente
cari saluti