Utente 260XXX
E' da circa 1 anno che stò cercando di avere un bambino con mia moglie, ma purtroppo ancora non ci siamo riusciti.
Quindi ci siamo sottoporsti alle relative visite, lei ha fatto una visita per vedere se le tube sono aperte e se ha qualche malformazione all'utero, e tutto è risultato in ordine.
Io ho fatto uno spermiogramma, e i risultati mi sono arrivati oggi, e non mi sembrano incoraggiati.

Volume campione: 6,8 ml
Ph: 8,0
Viscosità: normale
Motilità totale: 50%
Motilità rettilinea: 10%
Motilità curvilinea: 20%
Motilità in situ: 20%
Conteggio: 15,0 milioni/ml
Forme anormali: 28%
Macrocefale: 2%
Rotondeggianti: 6%
Acefale: 10%
Con anomalie della giunzione: 10%
Cellule rotonde: assenti
Leucociti: Rari
Emazie: assenti

Sicuramente ora mi sottoporrò a una visita andrologica, ma sono molto ansioso,
e richiedo un vostro parere.

Mi devo preoccupare?

Saluti
Marco

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'esame evidenzia delle carenze sia dal punto di vista quantitativo (numero degli spermatozoi) che qualitativo (motilità),ed,inoltre,non è stato eseguito seguendo i criteri consigliati dalla WHO 2010.Le ricordo che lo spermoiogramma offre unicamente una proiezione statistica del potenziale di ferilità di un maschio,che andrebbe correlata con il tempo da cui si cerca un figlio,con l'età della partner,con la diagnosi ginecologica e,principalmente,con la diagnosi andrologica.Ci aggiorni,se ritiene,dopo la visita che effettuerà presso un esperto andrologo.Cordialità.