Utente 602XXX
SALVE, CIRCA TRE SETTIMANE IL MIO RAGAZZO HA INIZIATO AD AVERE UN FORTE PRURITO IN TUTTO IL CORPO DA QUASI DUE SETTIMANE QUESTO PRURITO è SCOMPARSO MA AL SUO POSTO SONO COMPARSE DELLE MACCHIE LEGGERMENTE GONFIE ROSSASTRE UN PO SPELLATE AL CENTRO, QUATTRO NEL PETTO UNA SOTTO L'ASCELLA DESTRA E UNA NELLA MANO PERò MOLTO DIVERSA DALLE ALTRE QUESTA SEMBRA SOLO UNA MACCHIA PICCOLA UN PO PIù SCURA DELLA CARNAGIONE DELLA SUA PELLE SENZA RIGONFIAMENTI O ALTRO NON DANNO ALCUN FASTIDIO E NON SONO CONTAGIOSE ALMENO COSì SEMBREREBBE DATO CHE NON HA CONTAGIATO NE ME NE AI FAMIGLIARI IN PIù TENDE AD AVERE MOLTO FREDDO MANI GELIDE E SUDATE E SUDA MOLTO NELLE ASCELLE.
IN QUESTO PERIODO è SOTTOPOSTO A STRESS COSTANTE SIA PER I VOTI A SCUOLA CHE NN SONO STATI DEI MIGLIRI E ORA PASSA NOTTI A STUDIARE E IN PIù IL LAVORO ECC POTREBBE ESSERE QUALCOSA DOVUTA ALLO STRESS? OPPURE SIFILIDE? HO LETTO CHE SI PRESENTANO DELLE MACCHIE ROSSASTRE E PROBLEMI DI SUDORAZIONE PERò NON HA MAI AVUTO BOLLE O VERRUCHE SUL PENE E NESSUN DOLORE DURANTE I RAPPORTI SESSUALI, ABBIAMO SEMPRE USATO TUTTE LE PROTEZIONI DURANTE I RAPPORTI COMPLETI.
ASPETTO LA VOSTRA RISPOSTA CORDIALI SALUTI

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr.ssa Serena Mazzieri
28% attività
0% attualità
12% socialità
SARTEANO (SI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile utente,
per via telematica non è possibile fare diagnosi, consideri che le lesioni da lei descritte sono comuni a molte patologie sia di natura infettiva che non quindi è fondamentale e necessario che vi rivolgiate ad un dermatologo della vostra zona per una visita, tenga presente che non tutte le malattie infettive hanno periodi di incubazione brevi, alcune hanno anche diverse settimane quindi non è possibile escluderle a priori come avete fatto.

Cordiali saluti

[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

la "stressite" che sicuramente è associata alla sintomatologia che descrive del suo partner, deve essere ricondotta, al Dermatologo Venereologo per un inquadramento serio e nosologico: tranquillizzatevi sulla Sifilide se non ci sono stati contagi a rischio e comunque procedete con la visita per chiarire entrambe le situazioni.

cari saluti

[#3] dopo  
Utente 602XXX

Iscritto dal 2008
grazie mille per le risposte mi sono state utiissime :)
distinti saluti :)
[#4] dopo  
Dr.ssa Serena Mazzieri
28% attività
0% attualità
12% socialità
SARTEANO (SI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Ne siamo felici e se vorrà ci tenga aggiornati.

Cordiali saluti