Utente 258XXX
salve ,
ho 35 anni premetto che dal 2003 soffro di ipertenzione e sono sotto cura con farmaci . E' da qualche giorno che ho degli episodi di tachicardia (mi sento il cuore in gola) specialmente se sono sdraiata sul letto , mi viene l'affanno anche da ferma.Ho fatto un ecocolodoppler questi sono i risultati:
Radice aortica 30mm Aorta ascendente 34 .Arco aortico 23mm
Velocità120cm/sec
Atrio sinistro 25mm in parasternale asse lungo. In 4C 38x50mm
Ventricolo sinistro nei limiti DTD 41mm DTS 25mm SIV 10mm PP 10mm
non anomalie della cinetica globale del ventricolo sinistro.EF 55%
Mitrale : lembi ispessiti con prolasso del LAM con presenza di rigurgito eccentrico grado moderato-severo E/A <1
sezioni destre nei limiti TAPSE 20mm
lieve rigurgito tricuspidalico con PAPs 25mmHG
vena cava inferiore nei limiti con normale collabimento respiratorio
pericardio libero.
volevo sapere se questi sintomi hanno a che fare con il rigurgito o sono dovuti ad ansia e stress? grazie per il suo interressamento

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Da quanto lei riporta , lei presenta una insufficienza valvolare mitralica che va seguito nel tempo (ogni 6 mesi circa) in vista di un eventuale intervento chirurgico, data la sua giovane eta'.
E' estremamnete importante che la terapia anti-ipertensiva 8possibilmente un ACE inibitore) si eseguita scrupolosamente portando i valori pressori al di sotto di 125\75 mmHg.
E' opportuno ridurre drsticamente il sale nella dieta ed eventualmente integrare la terapia in atto con altri tipi di farmaci
arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org