Utente 604XXX
Salve, sono a richiedere una lettura dettagliata dello spermiogramma:

Astinenza: 5gg
Esame Macroscopico: Volume: 3ml Colore: giallo paglierino
Ph: 7.6 Viscosità: normale


Esame Microscopico: Batteri: numerosi Leucociti: 20 x 10*6
Zone di agglutinazione: numerose
Cellule epiteliali: alcune
Formazioni gelatinose: alcune

N° Spermatozoi/ml: 20 x 10*6
N° Spermatozoi totale: 60 x 10*6


MOTILITA': MORFOLOGIA:
rapidamente progressiva: 10%(v.n. 20%) forme normali: 15%(v.n.>14%)
ondulatoria: 20% anomalie testa: 35%
in loco: 20% anomalie coda: 30%
immobili: 50% (v.n. 50%) forme amorfe: 20%

Test di CAPACITAZIONE: SWIM UP
Volume: 1 ml
N° spermatozoi/ml: 25 x 10*6
N° spermatozoi totale: 25 x 10*6

MOTILITA': MORFOLOGIA:
rapidamente progressiva: 50% forme normali: 70%
ondulatoria: 25% anomalie testa: 10%
in loco: 25% anomalie coda: 10%
immobili: 0% forme amorfe: 10%



Questi sono tutti i dati che il centro specializzato mi ha dato dal mio spermiogramma, ma mi restano alcuni dubbi:

- i batteri sono stati curati con antibiotici per 15gg, e da quel che capisco (magari mi sbaglio) sono proprio i batteri che provocano un alto numero di leucociti.giusto?

- prima del test di capacitazione il N°spermatozoi/ml era di 20 x 10*6 e dopo 25 x 10*6, com'è possibile che il N° di spermatozoi si possa concentrare per ml?

-che cosa è lo SWIM UP?

-riguardo ai parametri di MOTILITA' e MORFOLOGIA prima del test di capacitazione ci sono problemi rilevanti dato che i valori sono lontani dai Valori Nominali?

-credo che gli ultimi valori di MOTILITA' e MORFOLOGIA si riferiscano dopo il test di capacitazione, se ciò fosse, tali valori posso considerarli buoni/soddisfacenti o preoccupanti?


Detto tutto questo le chiedo molto cortesemente di mettere in risalto ogni valore/nota che le sembra poco convincente con una dettagliata spiegazione.
Ringraziandola anticipatamente le porgo cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,
molto sinteticamente un test di capacitazione permette di isolare dal liquido seminale gli spermatozoi normali e maggiormente mobili che teoricamente sono quelli che hanno una maggiore capacità di fertilizzare un ovocita. Più propriamente dovrebbe essere chiamato test di attivazione spermatica. Questo spiega le concentrazioni di spermatozoi diverse per ml e la riduzione totale del volume del liquido seminale. Per swim up poi si intende una tecnica particolare , una delle più utilizzate , per eseguire questo test di attivazione.
Se desidera comunque avere più informazioni su questi temi potrebbe essere utile per lei leggere il manuale , scritto dalla dra Elisabetta Chelo , "Quando i figli non arrivano" , CIC edizioni internazionali , Roma , oppure il bel libro di Pier Luigi Righetti e Serena Luisi "La procreazione assistita" Bollati Boringhieri editore srl, Torino.
Auguri ed un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com





[#2] dopo  
Dr. Gabriele Antonini
40% attività
8% attualità
16% socialità
SPAGNA (ES)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Alla sua età il numero totale di Spermatozoi/ml 20 x 10*6 è un pochino basso. Non mi preoccuperei tanto dei leucociti.Il consiglio che le do è quello di effettuare una visita andrologica per valutare la presenza di un varicocele o di un problema di carattere ormonale
Saluti
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2000
caro lettore,

sicuramente l'esame del liquido seminale le è stato chiesto da uno specialista che deve risolvere un problema di infertilità.
E' sempre difficile, qualche volta non corretto, esprimere giudizi definitivi solo sulla base di un singolo esame esprimendo giudizi che lo specialista può meglio esprimere dopo averla conosciuta, visitata e aver analizzato altri dati di laboratorio.
Continui a seguire le indicazioni del suo specialista
cari saluti.