Utente 260XXX
Salve a tutti.
Da un pò di tempo (circa 2 mesi) soffro d'ansia e attacchi d'ansia. da due settimane, Il mio medico mi ha prescritto 3 pastiglie da 0,25 di xanax al di. Fin ora i miglioramenti sono davvero pochi però il 22 ho il primo appuntamento con uno psicologo. Il mio problema è alla mattina, appena mi sveglio sento dei tremori a mani e gambe, mi vengono capogiri non fortissimi ma fastidiosi e quando mi alzo continuano e mi cedono le ginocchia, muscoli del collo leggermenti tesi e le dita delle mani avvolte come bloccate.
Ovviamenti la mia agitazione aumenta ancora e sempre di più.
Sono sempre più preoccupato di aver qualcosa di brutto.
Spero possiate aiutarmi.
Grazie!
[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

è importante il colloquio con lo psicologo. Per il resto non deve avere affatto paura di avere un brutto male in quanto i suoi disturbi sono su base ansiogena.

Legga un articolo di riferimento:

http://www.medicitalia.it/02it/risultati-google.asp?cx=partner-pub-2849886162286592%3Azhy98wcyhut&cof=FORID%3A9&q=Ansia+e+corpo+&sa=

Cosa ne dice ?
[#2] dopo  
Utente 260XXX

Iscritto dal 2012
Guardi la ringrazio! Pensavo infatti che con questo periodo d'ansia il mio collo potesse averne risentito facendo uscire problemi di cervicale e la notte stando fermo per molto la mattina diventi un inferno perché appena sveglio e mi alzo barcollo ma mi sento molto teso, come inchiodato. Poi piano piano mi sblocco e i sintomi tipo sbandamento cessano un po'.
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Sia tranquillo che non si tratterà di problemi reali. Segua i suggerimenti dello psicologo.

Auguroni
[#4] dopo  
Utente 260XXX

Iscritto dal 2012
Grazie anche alle sue spiegazioni questa mattina mi sono svegliato molto meglio. Ho solo un po' di reflusso gastrico che mi disturba da ieri sera ma il mio medico mi aveva già detto che può succedere e che dura un giorno due, quindi sto tranquillo. Grazie.
[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Siamo sulla buona strada. Auguroni.

[#6] dopo  
Utente 260XXX

Iscritto dal 2012
Sto arrivando! Per caso dirmi se è possibile assumere una pastiglia di omeprazolo e una di xanax a distanza di un ora? O succede qualcosa se prese troppo ravvicinate??
[#7] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non mi risulta di siano interazioni fra i due farmaci, ma la distanza di un'ora è ragionevole.

Auguroni
[#8] dopo  
Utente 260XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio e chiedo scusa per aver digitato scorrettamente. Comunque, da qualche giorno fa che continuavo a sentire nausea e acido che saliva ora mi sembra di sentire come costantemente uscendo di vuoto allo stomaco, aver fame e qualche volta nausea, soprattutto la sera dopo aver preso la pastiglia di omeprazolo mi viene nausea. Volevo sapere, possibile che il mio stato ansioso possa farmi "sentire" cose per esagerate?
[#9] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008


>> possibile che il mio stato ansioso possa farmi "sentire" cose per esagerate? <<

Direi proprio di si.

Si tranquillizzi.

[#10] dopo  
Utente 260XXX

Iscritto dal 2012
Ha perfettamente ragione. Infatti anche il nodo alla gola che sento quando abbasso la testa e solo ansia. Devo imparare a smetterla di farmi paranoie di tutti i tipi. La ringrazio comunque per la sua disponibilità.
[#11] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla, si figuri e ...auguroni.

[#12] dopo  
Utente 260XXX

Iscritto dal 2012
Gentilissimo dottore, mi scuso per la mia insistenza ma come può aver già incontrato nelle sue esperienza lavorative, una persona ansiosa si crea paranoie su qualsiasi cosa. Si tratta di ansia se appena apro gl'occhi occhi la mattina mi sento come qualcosa in cima allo stomaco e avvolte pian piano risale, ogni tanto sembra aria che mi viene in bocca ma non e acida. O appena mangio qualcosa go questa sensazione di essere pieno e non capisco se lo sono davvero o solo impressione, il nodo alla gola. Ma soprattutto questa sensazione di avere sempre qualcosa ( che il piu delle volte sembra aria) che ogni tanto risale. Si tratta di ansia? Mia madre (tipo assai ansiosa anche lei) dice di si. Ma Sa Com'é.. La ringrazio davvero molto..
[#13] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIBO VALENTIA (VV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ha ragione sua madre....

Si tranquillizzi.