Utente 262XXX
Salve, tutto ha inizio 2 mesi fà..... Ho 16 anni, peso tra i 59 64 kg e sono alto 175 cm. Ero al telefono con un mio amico che mi chiese se volevo partecipare ad un viaggio di istruzione a Ibiza. Io preso dalla felicita corsi a dirlo ai miei che subito accettarono, (io ero agitato) dopo qualche minuto incominciai a sentire dei vuoti al cuore, sembrava che il cuore si fermasse poi come se riprendesse a ribbattere... Io non ho mai avuto problemi al cuore tantomeno i miei parenti, tantovero che ogni volta che andavo dai medici per farmi visitare tutti mi dicevano che ero sanissimo e tutti volevano avere un cuore come il mio. Allora la notte corsi subito dalla guardia medica. Mi visitò ma tutto risultava normale. Allora mi diede 15 goccia di ansiolitici e da li tutto sembrava essere passato. Il giorno dopo mi svegliai e ripensai a questi battiti! Erano ripartiti, ed io appena li ho sentiti mi ero nuovamente agitato. Non andai un altra volta all'ospedale ma prenotai una visita cardiologica. Dovetti aspettare 3 giorni che sembravano interminabili. Arrivato il giorno corsi dall' cardiologo che subito mi collegho alla macchina e mi rilevò delle extrasistoli, però non mi ha detto il tipo!!! Poi mi fece accomodare su una bici e mi disse che dovevamo fare l'eletrocardiogramma sotto sforzo. Ma era impossibile perché ero agitatissimo tanto da avere 120 battiti per minuto! Allora mi disse di stare tranquillo che non era nulla di preoccupante, e mi rilascio il foglio di autenticità sportivo. Allora mi rilassai, le extrasistoli sembrano essersi calmate, ma sempre presenti e a me non piacciono, le sento sopratutto quando ci penso e nei momenti in cui sono solo! Ancora preoccupato decisi di andare dal medico di famiglia e mi disse di stare tranquillo che erano delle semplici extrasistoli ma sopratutto ha detto che è ansia! Infatti da tempo accusavo dei dolori al torace dovuti all'ansia. Poi ieri ero sdraiato e setii 2 battiti uno dopo l'altro, prematuri. Cosa può essere??? altre extrasistoli??? Ringrazio per la sua cortese attenzione!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Innazitutto mi preme sottolineare che, essendo lei minorenne, non dovremo risponderle.
Tuttavia, avendo letto tutta la sua storia riterrei opportuno che lei informasse i suoi genitori e si rivolgesse al suo Medico curante per eseguire un Holter cardiaco ed un ecocolordoppler cardiaco.
Arrivederci
cecchini